Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Acqui Terme

Mirella Robino è la direttrice temporanea del Museo Civico

L'archeologa, già collaboratrice del Museo per attività di studio e catalogazione di materiali e varie pubblicazioni scientifiche, assumerà l’incarico è temporaneo dal 15 gennaio fino a quando il Comune non indirà un bando per l'assunzione
ACQUI TERME - Mirella Robino è la nuova direttrice del Museo Civico. Archeologa di grande esperienza, già collaboratrice del Museo per attività di studio e catalogazione di materiali e varie pubblicazioni scientifiche realizzate dal Museo stesso, è titolare di numerosi cicli di seminari e lezioni all’Università di Pavia. L’incarico è temporaneo e decorrerà dal 15 gennaio fino a quando il Comune non assumerà un’idonea figura professionale tramite bando.
 
5/01/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi