Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Acqui Terme

Multa di 500 euro per il televisore abbandonato. Le video trappole colpiscono ancora

Invece di usare il servizio comunale gratuito di ritiro degli ingombranti c'è ancora chi abbandona i rifiuti vicino ai cassonetti. In poche settimane le telecamere 'spia' hanno già scoperto tre maleducati, multati a dovere
ACQUI TERME - La video-trappola - come ormai la chiamo ad Acqui - ha colpito ancora. Non pneumatici, come nel primo caso, ma un televisore lcd, che evidentemente era diventato troppo obsoleto. Via in un cassonetto, nonostante sia un rifiuto partcolare da conferire nelle isole ecologiche apposite. 

Così la videosorveglianza mobile - le telecamere vengono spostate settimanalmente in base alle segnalazioni e ai luoghi 'sensibili' - ha stanato in via Nizza il maleducato del TV. E' un 73enne di Acqui, punito con 500 euro di multa.

Il secondo caso vede coinvolta un’impresa di Alessandria, attualmente sotto verifica dalla Polizia Municipale, che ha reiterato comportamenti scorretti in diversi orari e in diverse giornate in via Nizza.

E pensare che Econet ritira gratuitamente gli ingombranti: 800.085.312 www.econetsrl.eu
27/02/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi