Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Cyberbullismo e dipendenze? Per studenti e genitori c'è lo sportello d'ascolto digitale

Un punto di ascolto digitale "aperto a studenti, genitori ed insegnanti" che offre supporto e consigli utili per episodi di cyberbullismo, dipendenze di vario tipo o in caso di un uso improprio delle nuove tecnologie
ALESSANDRIA - Nella mattinata di mercoledì 29 all'Istituto 'A.Volta' è stato presentato lo sportello di ascolto telematico 'Il borgo del sapere', parte integrante del progetto 'Anima del web' promosso nel 2017 dalla Onlus IGS - Informatica, Giustizia e Libertà - e sponsorizzato del club femminile 'Inner Wheel', in collaborazione con gli istituti 'Volta', 'Bovio-Cavour' e la Direzione Didattica 5° Circolo di Alessandria. Alla presentazione dello sportello, insieme alle dirigenti scolastiche Maria Elena Dealessi e Antonella Talenti, hanno preso parte anche il Prefetto Antonio Apruzzese e l'assessore alla Pubblica Istruzione, Silvia Straneo. 

Un punto di ascolto digitale "aperto a studenti, genitori ed insegnanti" che offre supporto e consigli utili per episodi di cyberbullismo, dipendenze di vario tipo o in caso di un uso improprio delle nuove tecnologie. Su www.ilborgodelsapere.it il dottor Roberto Cuccu, vicepresidente di IGS esperto di inforamtica-giuridica, e la dottoressa Raffaella Giani, psicologa e psicoterapeuta, forniscono informazioni e consulenze psicologiche per riconoscere le situazioni di rischio.

"Il 90% dei reati in rete si rende possibile perché prima di pubblicare un qualsiasi contenuto non si riflette abbastanza. Evitate cattiverie inutili e ricordatevi che tutto ciò che mettete oggi in rete potranno rinfacciarvelo domani”, così il Prefetto Apruzzese, esperto di cyber crime, si è rivolto agli studenti esortandoli ad un uso del web "con coscienza e senza troppa fretta". 

“Anche quando avete il vostro smartphone in mano siete soggetti a delle regole. Prima di pubblicare pensate bene a ciò che state facendo. A chi è invece in difficoltà diciamo che c'è sempre una soluzione, e lo sportello può essere una di queste soluzioni” sottolineano gli operatori di IGS. Come funziona il servizio? “Basta semplicemente inviare una mail o contattarci sulla chat del nostro sito, anche in forma anonima” spiega la dott.ssa Giani, “chat in cui è possibile ricevere info e consigli su diversi argomenti, in particolare su cyberbullismo e dipendenze di ogni tipo”.

“La rete non dimentica" ammonisce il dottor. Cuccu, "on line ogni azione resta rintracciabile per lungo tempo. Un po' come un tatuaggio, che anche quando viene rimosso lascia lo stesso un segno sulla pelle”
30/05/2019
Alessandro Francini - redazione@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Migliaia di partecipanti al Pride
Migliaia di partecipanti al Pride
StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria