Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Ex Cangiassi, 5 Stelle: “meglio ristrutturarlo che abbatterlo”. Barosini: “si facciano avanti le associazioni”

Si torna a parlare dell'ex Cangiassi, lo storico bar dei giardini chiuso da anni e in stato di abbandono. Il Comune aveva provato a cederlo, con due bandi andati deserti. Per Serra (Movimento 5 Stelle) si potrebbe ristrutturare e farne un punto per la mobilità (con Amag ed Arfea). Barosini: “Se ci sono delle proposte di enti o associazioni si facciano avanti e ne parliamo. Massima disponibilità”
ALESSANDRIA - Si torna a parlare dell'ex Cangiassi, lo storico bar dei giardini della stazione, chiuso da anni e in stato di abbandono. Il Comune aveva provato a cederlo in diritto di superficie, con due bandi andati deserti.
I consiglieri del Movimento 5 Stelle, Michelangelo Serra e Francesco Gentiluomo hanno chiesto di poter effettuare un sopralluogo, al quale si è aggiunto all'assessore ai Lavori Pubblici Gianni Barosini, per valutare lo stato di conservazione dell'immobile. C'era preoccupazione soprattutto per il tetto. Che, però, è apparso in buono stato. “Non sembra che ci siano segni di infiltrazioni”, ha detto Serra, architetto di professione, oltre che consigliere comunale.
Certo, i lavori di pulizia sono considerevoli, così come ci sarebbe da rifare l'impianto elettrico. “Da una prima valutazione, il costo di ristrutturazione potrebbe aggirarsi sui 50 mila euro. Probabilmente costa di più abbatterlo e smaltire i materiali”, è il parere del consigliere.
Ristrutturarlo ma per farne cosa? Il Comune aveva tentato di cederlo, in diritto di superficie, per ben due volte. Nessuno si è fatto avanti. C'era l'ipotesi di affidare la struttura alla Fiab, federazione amici della bici. I 5 Stelle, in una mozione, proponevano di trasformarlo in un punto informativo per la mobilità urbane ed extraurbana, vista la collocazione nei pressi della stazione, affidandolo ad Amag Mobilità e Arfea. I consiglieri pentastellati chiedono inoltre che i servizi igienici esterni possano essere utilizzati dai taxisti, che chiedono da tempo.
“Siamo a disposti a valutare proposte – dice l'assessore Barosini – anzi, faccio appello ad associazioni ed enti affinché presentino progetti. Devono essere proposte economicamente sostenibili e che prevedano un piano finanziario che includa anche un canone da riconoscere al Comune”.
Tutti d'accordo sul fatto che intervenire e riportare in vita l'ex Cangiassi potrebbe essere un segnale positivo di rilancio e riqualificazione dell'intera area dei giardini davanti alla stazione ferroviaria.





13/04/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Migliaia di partecipanti al Pride
Migliaia di partecipanti al Pride
StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria