Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Giornata Mondiale del Rifugiato: tutte le iniziative in città

Sabato e lunedì diverse iniziative in programma per celebrare la ricorrenza, fra iniziative culturali, laboratori e momenti ricreativi. Cattaneo: "pronti a lanciare l'idea di un protocollo da sottoscrivere fra tutti coloro che si occupano di accoglienza in città"
ALESSANDRIA - La Rete di Accoglienza di Alessandria, in collaborazione con il Comune, ha deciso di celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016, fissata il 20 giugno, con una due giorni ricca di iniziative culturali, momenti ricreativi e di informazione, volti a creare occasioni di incontro e conoscenza reciproca tra richiedenti asilo, enti gestori dell’accoglienza e la cittadinanza.

"Nel mio intervento previsto per lunedì - preannuncia Mauro Cattaneo, assessore alla Coesione Sociale - ho intenzione di proporre la sottoscrizione di un protocollo condiviso fra tutte le associazioni che si occupano di accoglienza, il Comune e la Prefettura, così da rendere ancor più omogenee, trasparenti ed efficaci le azioni che ciascuna realtà mette in campo quando si trova ad accogliere un richiedente asilo". 

Ecco il programma delle iniziative. 

SABATO 18 GIUGNO 2016
Nel pomeriggio, i richiedenti asilo condividono con adulti e bambini le competenze che hanno acquisito attraverso i progetti di APS Cambalache e del Chiostro di Alessandria.
- 15:00 / 17:00 – Apididattica nell’apiario urbano del progetto Bee My Job al Forte Acqui
- 16:00 / 19:00 presso il Chiostro di Santa Maria di Castello: – Laboratorio di Ciclofficina, Orticoltura e Origami

-Durante tutto il pomeriggio, all’interno del Chiostro, "La Rete Risponde": sarà possibile incontrare i richiedenti asilo e gli operatori della Rete per dare risposta agli interrogativi sul tema delle migrazioni forzate e dell’accoglienza.

A seguire, presso il Chiostro di Santa Maria di Castello:
- 19:00 – Presentazione del libro “IL LATO SCURO" a cura di Alberto Mossino – PIAM onlus
- 19:30 / 20:30 – Narrazione del direttore del Teatro delle Forme ed autore del libro, Antonio Damasco, de "L'IMMAGINIFICA STORIA DI ESPERER": il racconto tra l'immaginifico e il reale sulla vicenda dei migranti sugli scogli di Ventimiglia
- Dalle 21:00 – DEGUSTAZIONE di cibi dal mondo & DJ-SET
-----
*Per partecipare alle attività pomeridiane, è gradita l’iscrizione inviando una mail rispettivamente a:
apscambalache@gmail.com e chiostrodialessandria@gmail.com
L’ingresso a tutte le attività è gratuito ed aperto al pubblico
-----

LUNEDI 20 GIUGNO 2016
Dalle 17:00 alle 18:30 – “VOCI, VOLTI E STORIE DELL'ACCOGLIENZA AD ALESSANDRIA"
Interverranno:
- Mauro Cattaneo, assessore alla Coesione Sociale del Comune di Alessandria
- richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale ospitati in città
- rappresentanti degli enti attivi nella Rete di Accoglienza di Alessandria
17/06/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali