Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Idealitu/Re-Generation: un bando per la concessione di contributi alla progettualità dei giovani

L’obiettivo del progetto è quello di stimolare e favorire lo sviluppo di idee creative giovanili e valorizzare il loro talento. Il bando vuole sostenere le forme di creatività, dando la possibilità di svilupparle in attività tangibili, che possano includere in maniera diretta le potenzialità di tutto il territorio
ALESSANDRIA - Un bando con cui il Comune di Alessandria e l'associazione culturale Cultura e Sviluppo intendono promuovere e sostenere la progettualità dei giovani, mediante la concessione di premi per la realizzazione di progetti da realizzarsi a partire da giugno 2018 all’interno del progetto “Idealitu” finanziato dalla Compagnia di San Paolo e del progetto “Re-Generation” finanziato dalla Regione Piemonte. L’obiettivo generale del progetto è quello di stimolare e favorire lo sviluppo di idee creative giovanili e valorizzare il loro talento. Il presente bando vuole sostenere le forme di creatività, dando la possibilità di svilupparle in attività tangibili, che possano includere in maniera diretta le potenzialità di tutto il territorio.

I progetti dovranno comprendere l’ideazione, l’organizzazione, la realizzazione e la promozione di eventi, manifestazioni, mostre, laboratori, o micro-progetti di rigenerazione urbana, da realizzarsi nel territorio locale. L’organizzazione metterà a disposizione dei vincitori le strumentazioni e gli spazi a sua disposizione per la realizzazione del’iniziativa. Le iniziative finanziabili dovranno essere presentate entro il 25 maggio 2018 ed essere realizzate entro il 31 dicembre 2018.


Aree tematiche
  • arte e cultura
  • turismo, sport e manifestazioni
  • aggregazione giovanile
  • collaborazioni intergenerazionali
  • inclusione sociale e integrazione
  • rigenerazione urbana
Sono ammissibili al finanziamento progetti presentati da:
  • Associazioni giovanili del territorio (i singoli non possono presentare progetti)
  • Gruppi informali giovanili composti da almeno il 50% di giovani di età compresa tra i 15 e i 35 anni
Il rappresentante del gruppo o associazione deve necessariamente rispondere ai requisiti della maggiore età e della residenza, ovvero deve avere tra i 18 ed i 35 anni ed essere residente nel comune di Alessandria. Per questo è richiesta la fotocopia del suo documento di identità da allegare alla scheda progetto.

Importo massimo finanziabile: 2.000 euro

Al modello di domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
Copia dello statuto o, nel caso dei gruppi informali, descrizione delle attività svolte dal gruppo, curriculum-vitae dei componenti e fotocopia del documento di identità del sottoscrittore
Bilancio preventivo dell’iniziativa (come previsto dal modulo di domanda)
Sulla busta deve essere indicato “PROGETTI per la partecipazione al bando Idealitu PROGETTUALITA’ DEI GIOVANI 2018”

La domanda di partecipazione al bando dovrà essere redatta utilizzando gli appositi moduli, reperibili sul sito del Comune di Alessandria, dell’Informagiovani e di Cultura e Sviluppo.

La domanda dovrà essere:
consegnata all’Ufficio protocollo del Comune entro le ore 12.00 del 25/5/18 scrivendo sulla busta la dicitura (Bando “Idealitu progettualità dei giovani 2018”).
La busta dovrà contenere la scheda progetto compilata in ogni sua parte e la fotocopia del documento di identità di chi ha firmato il progetto.

La valutazione dei progetti presentati e la loro ammissibilità al finanziamento verrà effettuata da una apposita commissione, tenendo conto dei seguenti criteri:
  • contenuto dell’attività: punti da 1 a 15. L’idea deve essere in linea con gli obiettivi e le finalità del progetto Idealitu ed essere coerente con il contesto nel quale viene realizzata. Saranno particolarmente valorizzate le azioni realizzate nell’ambito della struttura dei Giardini Pittaluga.
  • qualità del progetto: punti da 1 a 15. E’ relativa alla capacità organizzativa, articolazione coerente e realistica delle risorse, coerenza nel rapporto tra gli obiettivi indicati, le risorse impiegate e l’organizzazione. Coerenza del profilo attitudinale dei membri del gruppo.
  • finalità d’interesse pubblico: punti da 1 a 15 avendo riguardo al possibile impatto ed alla capacità di coinvolgimento del progetto.
  • follow up del progetto Prospettive di continuità e sviluppo dell’idea progettuale - punti da 1 a 5 per i possibili sviluppi del progetto.

Il contributo sarà concesso per un importo variabile fino ad un massimo di 2.000 euro per progetto ammesso. Tutte le spese sostenute con l’utilizzo del contributo concesso nel periodo di realizzazione del progetto, dovranno essere attestate da idonei documenti giustificativi di spesa.  I partecipanti al bando di idee potranno partecipare alle attività di formazione che si svolgeranno presso la nuova struttura dei Giardini Pittaluga, e al Campus residenziale che si terrà l’ultima settimana di giugno. Il contributo verrà erogato in due tranche. La prima tranche (pari al 70% del contributo richiesto) verrà erogata in seguito alla stipula del contratto tra il soggetto beneficiario e l’associazione Cultura e Sviluppo. La seconda tranche (pari al restante 30% del premio) verrà erogata successivamente. In caso di mancata realizzazione totale o parziale del progetto, la somma percepita a titolo di acconto deve essere restituita entro e non oltre il 31.1.2019. Le spese sostenute per la realizzazione delle iniziative dovranno essere rendicontate, a pena di decadenza, entro il 15.2.2019 .

Decadono dal beneficio della sovvenzione i “destinatari” che:
  • non effettuino l’attività programmata ammessa al contributo;
  • non realizzino l’iniziativa o modifichino sostanzialmente il programma della stessa;
  • non presentino la documentazione contabile nel termine previsto dal Bando.
  •  
Il presente bando e i moduli di domanda potranno essere scaricati direttamente dal sito del Comune di Alessandria, dell’Informagiovani e dell’Associazione Cultura e Sviluppo.

Informazioni – c/o Servizio Giovani e Minori – Comune di Alessandria via Gagliaudo 2, tel 0131 515770 – 755 ivana.tripodi@comune.alessandria.it
c/o Informagiovani portici Palazzo Comunale – tel. 800 116667 informagiovani@asmcostruireinsieme.it


Scheda di presentazione progetto
3/05/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Sviluppo


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
La Notte dei Ricercatori 2018
La Notte dei Ricercatori 2018
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri