Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Castellar Guidobono

Lavoratori in nero nel cantiere dell'ex discoteca "Mayerling"

Sei lavoratori in nero nel cantiere di ristrutturazione (per di più non autorizzato dal Comune di Castellar Guidobono) dell'ex discoteca Mayerling tra Alessandria e Tortona. Questa è stata la scoperta dell'ispezione del Nucleo dei Carabinieri e dell'Ispettorato territoriale del Lavoro. Multa da 20 mila euro e più....
 CASTELLAR GUIDOBONO - Questa volta l'attività dell'Ispettorato territoriale del Lavoro e del Nucleo dei Carabinieri ha scovato sei su sei lavoratori in nero nel cantiere dell'ex discoteca "Mayerling" a Castellar Guidobono tra il territorio alessandrino e tortonese.

La verifica ispettiva è avvenuta il 10 maggio scorso dove si stavano eseguendo opere di ristrutturazione interne ed esterne sulla struttura dell'ex discoteca sottoposta a vincolo di tutela e salvaguardia della Soprintendenza delle Belle Arti. Ma tutti i lavori si stavano svolgendo senza la necessaria autorizzazione dell'Ufficio Tecnico del Comune di Castellar Guidobono.

Al termine della verifica i militari hanno adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale a carico della ditta esecutrice che stava lavorando all’interno del cantiere; sei lavoratori in nero, privi di qualsiasi tutela previdenziale, assicurativa e di sicurezza. Ed è così scattata per la ditta la sanzione amministrativa, 20 mila euro di multa.
Al committente, per non aver verificato l’idoneità tecnico-professionale dell’impresa affidataria e non aver provveduto a nominare il coordinatore in fase di progettazione ed esecuzione ed a carico dell’impresa esecutrice per l’inosservanza degli obblighi del datore di lavoro dell’impresa affidataria è arrivata una multa di 5 mila euro.

18/05/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione