Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

M5S: "disagi per lavori in corso e supporto al commercio, dov'è l'Amministrazione?"

I rappresentanti del Movimento 5 Stelle chiedono maggiore attenzione della Giunta leghista per i disagi dei commercianti, che lamenterebbero "disagi dovuti ai lavori in corso in piazzetta della Lega per l'ex cinema moderno e plateatici troppo alti rapportati ai servizi ricevuti"
ALESSANDRIA - "I feedback spontanei raccolti dai nostri portavoce Michelangelo Serra e Francesco Gentiluomo durante la campagna elettorale ci raccontano di ambulanti dei mercati rionali e commercianti del centro di Alessandria afflitti da una serie di problemi: plateatici troppi cari, servizi carenti, lavori e cantieri che alterano o deviano il flusso di eventuali clienti". 

Inizia così la denuncia ai giornali del Movimento 5 Stelle, che solleva una serie di obiezioni alla Giunta guidata da Gianfranco Cuttica di Revigliasco. 

"Ad esempio in piazzetta della Lega per l'ex cinema Moderno, ci sono lavori che perdurano da più di un anno e la mancanza di notizie e trasparenza da parte dell'amministrazione sulla durata del cantiere crea disagi e ostacola il lavoro quotidiano dei commercianti della zona - sottolineano i 5 Stelle - Nessuna iniziativa di sostegno ai commercianti da parte dell'amministrazione alessandrina, inesistenti gli aiuti concreti per chi subisce queste difficoltà temporanee".

"Il MoVimento 5 Stelle non è contro la riqualificazione e/o ristrutturazione dei siti cittadini - spiegano Gentiluogo e Serra, i consiglieri comunali pentastellati - realizzati anche attraverso cospicui investimenti da parte di privati, ma chiede per trasparenza, chiarezza e vera dimostrazione di attenzione verso i commercianti e gli artigiani alessandrini, un minimo di azioni a 'sollievo' se non a soluzione, delle estemporanee o datate difficoltà esistenti. Riduzioni o rimborsi delle tasse comunali, non solo per chi apre un nuovo esercizio ma soprattutto per chi cerca di sopravvivere nella fitta giungla commerciale della crisi. Molte sono state le proposte e le idee dei commercianti delle vie limitrofe a piazzetta della Lega come l'installazione di insegne, scrivendo i nomi dei negozi della via lungo la strada per ricordare che, nonostante i cantieri, gli esercizi commerciali della zona sono vivi e vegeti. Per il M5S è indispensabile condividere con gli esercenti le informazioni in modo da ridurre il danno e realizzare iniziative a sostegno dei commercianti. Per queste motivazioni a breve presenteremo un'interpellanza al sindaco".
13/03/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre