Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Pappagalli 'etici', astri e yoga nella settimana del Giardino Botanico

Settemila visitatori in un anno: è probabilmente il luogo più visitato di Alessandria. Nella Green Week, terza edizione, la serra apre le porte fino a sera per farsi conoscere: "Servizio comunale d'eccellenza".
 ALESSANDRIA - ll Giardino Botanico di Alessandria è un pccolo vanto per la città che richiama interessati da mezza Italia. "Sono venuti in treno persino da Modena per visitarlo", ricorda orgoglioso il responsabile della struttura, Angelo Ranzenigo. Peccato che gli orari di visita siano solo al mattino. Nonostante questo limite i visitatori sono stati moltissimi. Si può dire che il Giardino Botanico sia il luogo più visitato di Alessandria: 7.100 persone nel 2016.

Per far conoscere meglio il Giardino è stata così pensata da tre anni la Settimana Verde, o meglio la Alessandria Green Week, per inserirsi nel solco della european Green Week di fine maggio a Bruxelles. "Questo servizio comunale ha tutte e le carte in regola per farsi apprezzare anche da fuori i confini regionali", dicono gli organizzatori, che dal 19 al 26 maggio sono pronti ad aprire le porte del 'Dina Bellotti', notte e giorno, con il gran finale della marcia Unicef per l'infanzia, a cui si son già iscritti oltrfe 300 bambini.

L'inaugurazione ufficiale è il 19 maggio alle 19.

Mostre. Collezioni del Giardino, Orchidee tropicali, Acquerelli e olii a tema.

Conferenze serali. Si parlerà di astronomia, ovviamente piante, ambiente e fiori di Bach come rimedi naturali  

Attività. Osservazione dei corpi celesti, battesimo della sella, passeggiata lungo il Tanaro, yoga e qi gong, i pappagalli tropicali ad Alessandria, allevati 'eticamente'.
 
 Il programma di Alessandria Green Week

Orari di apertura: Venerdì 19 maggio: dalle ore 20.30 alle ore 24.00; Sabato 20 maggio: dalle ore 10.00 alle ore 19.00; Domenica 21 maggio e Martedì 23 maggio: dalle ore 10.00 alle ore 19.00 e dalle ore 21.00 alle ore 24.00
Da Lunedi 22 maggio a Venerdì 26 maggio: dalle ore10.00 alle ore 19.00.

MOSTRE
da Venerdi 19 maggio, ore 20.30 a venerdi 26 maggio, ore 18.00
Apertura straordinaria al pubblico delle collezioni del giardino botanico
a cura del personale del Giardino Botanico di Alessandria, dell’Associazione “RNA – Associazione
Natura e Ragazzi”di Alessandria

da Venerdi 19 maggio, ore 20.30 a venerdi 26 maggio, ore 18.00
Mostra sulle orchidee tropicali
a cura di “L’Erba di Pando” (Collezionisti privati di orchidee tropicali “in specie”)

da Venerdi 19 maggio, ore 20.30, a Domenica 21 maggio, ore 19.00 presso gli spazi interni del Giardino Botanico
Mostra di acquerelli e tele ad olio
a cura di Accademia d’Arte La Bohème

CONFERENZE
Da Venerdi 19 Maggio, ore 21.00 a Venerdi 26 maggio ore 19.00
Un giardino per tutti
a cura di Giardino Botanico e RNA
Durante tutta la durata dell’evento è possibile incontrare i soggetti coinvolti nelle attività del Giardino Botanico per approfondimenti sui risultati di un anno di collaborazioni e sui progetti atti a favorire i percorsi didattico-formativi proposti alle Scuole, con particolare attenzione ai soggetti diversamente abili.

Venerdi 19 maggio, ore 21.00
Lezione di astronomia
a cura del Gruppo Astrofili “Galileo” di Alessandria
Incontro estemporaneo presso il Giardino Botanico nell’ambito del ciclo divulgativo sulla
conoscenza del cielo promosso dal Gruppo Astrofili “Galileo”.

Domenica 21 maggio, ore 21.00
Oltre i limiti ecologici: ambiente, salute e cultura non rinnovabili
a cura del dott. Giuseppe Zicari
Vincitore del premio Nazionale di Editoria Universitaria 2016 per le Scienze della Vita e della Salute e autore di diversi libri di carattere ambientale affronterà gli aspetti più attuali sui delicati temi dell’ambiente e della vita.

Martedi 23 maggio, ore 21.00
Le radici delle essenze floreali di Bach
a cura dell’Associazione REMEDIA
relatori: dott.ssa Sabrina Camilli e del dott. Riccardo Pagella. Un percorso attraverso il quale scoprire il potere delle piante nel riequilibrare le emozioni

ATTIVITÀ ESPLORATIVE
Venerdi 19 maggio, dalle ore 21.00 alle 23.00
Osservazione dei corpi celesti
a cura del Gruppo Astrofili “Galileo” di Alessandria con i telescopi posizionati nei prati del Giardino Botanico

Sabato 20 maggio, dalle ore 10.00 alle 18.00 e Venerdi 26 maggio, dalle ore 9.00 alle 13.00
Battesimo della sella per i bambini
a cura del Circolo Ippico “il Duende”. Possibilità di conoscere da vicino la dolcezza dei Pony del Circolo Ippico

Lunedi 20 maggio, dalle ore 18.00 alle ore 19.00
Seguendo il fiume
a cura delle Associazioni Passo dopo Passo e RiverDay. Passeggiata naturalistica che partirà e terminerà al Giardino Botanico

Sabato 20 maggio, alle ore 16.00 e alle ore 18.00 e Domenica 21 maggio alle ore 16.00 e alle ore 18.00
Yoga/ Qi Gong aperto... all'aperto. A cura di Michela Ferraro

da Sabato 20 maggio a venerdi 26 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 17.00
L'etologia per il sostegno dell'ecosistema: il caso dei pappagalli tropicali al Giardino Botanico
a cura dell’Associazione “Upupa”, dell’Associazione “RNA – Associazione Natura e Ragazzi e del
personale del Giardino Botanico di Alessandria. Osservazione di coppie di pappagalli tropicali “allevati eticamente” presso il Giardino Botanico in attesa di una possibile ricollocazione in natura

SPETTACOLI E CONCERTI
Venerdi 19 maggio, ore 21.00
Arpeggiando qua e là, viaggio nelle melodie per arpa. A cura di Michela Maggiolo, con la partecipazione di: Arianna Succi, Melissa Brisone e Chiara Massobrio

ESPERIENZE DIDATTICHE E DI SENSIBILIZZAZIONE
da Lunedi 22 maggio, ore 9.00, a Venerdi 26 maggio, ore 18.00
“Mi curo di te" e "Natura e ragazzi" e "Guardiamoci intorno". A cura del personale del Giardino Botanico di Alessandria, di RNA – Associazione Natura e Ragazzi, di ASL-AL (dott. Roberto Peracchio e Tiziana Braggio), di Unicef – Comitato Provinciale di Alessandria.

Venerdi 26 maggio, ore 10.00
“L'albero della vita", a cura dell’Associazione Remedia in collaborazione col personale del Giardino Botanico di Alessandria. Con la partecipazione dei bambini, nelle aree verdi del Giardino Botanico saranno piantumati alcuni alberi appartenenti alle specie studiate dal dott. Bach e donati dall’Associazione Remedia alla Città.

Venerdi 26 maggio, ore 10.00
La marcia Unicef per i diritti dell'infanzia, a cura del Comitato UNICEF di Alessandria


19/05/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione