Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Valenza

"Paquita - Nostos" al Teatro Sociale

Due spettacoli in uno: "Paquita", un grande classico del balletto ottocentesco che narra di un amore e "Nostos" che riporta invece all'antica Grecia e che porta a riflettere sul "dove vanno a finire le cose e le persone che smarriamo nel corso della nostra esistenza?". Questo è lo spettacolo di fine anno dell'Asd "Balletto di Alessandria" che andrà in scena al teatro Sociale di Valenza martedì 4 giugno alle 20,30
 VALENZA - Due spettacoli in uno: "Paquita", un grande classico del balletto ottocentesco che narra di un amore e "Nostos" che riporta invece all'antica Grecia e che porta a riflettere sul "dove vanno a finire le cose e le persone che smarriamo nel corso della nostra esistenza?". Questo è lo spettacolo nonché il galà di fine anno dell'Asd "Balletto di Alessandria" che andrà in scena al teatro Sociale martedì 4 giugno alle 20,30. Ingresso 12 euro. Per prenotazioni contattare Loris al 392.4523592 oppure Douglas al 349.7011636.

I TEMPO - PAQUITA
Quest'anno, per la prima volta, gli allievi del Balletto di Alessandria approcciano lo studio del repertorio confrontandosi con "Paquita", uno dei grandi classici del balletto ottocentesco, che narra la storia d'amore tra la gitana Paquita e l'ufficiale francese Lucien d'Hervilly nella Spagna occupata dalle truppe napoleoniche. Tale amore sembra impossibile da realizzarsi per le differenze di rango tra i due, finchè, tramite il ritrovamento di un medaglione, Paquita scopre di essere stata rapita da bambina da un gruppo di zingari ma di avere nobili origini ; recuperato il proprio status sociale, la giovane può dunque coronare il suo sogno d'amore con Lucien.

La prima rappresentazione di "Paquita" si tenne a Parigi, il 1 Aprile del 1846 all' Académie Royale de Musique con la coreografia di Joseph Mazilier e musiche di Edouard Deldevez, ma il balletto, per come lo conosciamo noi oggi, è il risultato di un nuovo allestimento effettuato a San Pietroburgo in due fasi, nel 1847 e nel 1881, a opera del grande coroegrafo Marius Petipa su musiche, questa volta, di Ludwig Minkus. Ed è proprio quest'ultima parte che vi proponiamo questa sera come suite, ossia il Grand Pas Classique, la Polonaise e la Mazurka dei bambini e il Pas de Trois del primo atto, che costituiscono il divertissement per le nozze di Paquita e Lucien.

II TEMPO - NOSTOS
"Oi nostoi" è il titolo di un antico poema greco andato perduto, che narrava del ritorno in patria degli eroi greci in seguito alla caduta di Troia. "Nostos" (pl. "nostoi") è infatti il termine che in greco antico designa il ritorno, l'atto che con il corpo o con la mente ci riconduce a tutto ciò che nel corso del nostro viaggio, reale o metaforico, abbiamo perduto: un luogo, un tempo, una persona, qualcosa cioè la cui mancanza genera in noi il sentimento chiamato "nostalgia", letteralmente il "dolore del ritorno".

Nell' "Orlando Furioso" di Ludovico Ariosto, il cavaliere Astolfo, in cerca dell' ampolla contenente il senno di Orlando, impazzito per amore di Angelica, si reca sulla Luna, dove, secondo la fantasia del poeta, si accumula tutto ciò che gli uomini smarriscono sulla Terra. Ma, realmente, dove vanno a finire le cose e le persone che smarriamo nel corso della nostra esistenza? Si tratta davvero di un posto inaccessibile come la Luna?

"Nostos" è una riflessione su questo tema, sulla possibilità cioè di ritornare, anche se mutati come dopo un viaggio, una guerra, un lutto, un amore, a ciò che si è perso. Come a un banchetto c'è chi abbandona la tavola prima degli altri e chi, invece, si ferma fino alla fine, nella vita alcune persone condividono con noi solo un pezzo di strada , altre invece l'intero cammino; mai nessuno però è realmente perduto, perchè ci sarà sempre un luogo, dentro o fuori di noi, in cui siamo destinati a ritornare e ritrovarci.
31/05/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Migliaia di partecipanti al Pride
Migliaia di partecipanti al Pride
StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria