Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

“Sogno e son desto”: Massimo Ranieri in concerto

Sabato 18 maggio al Teatro Alessandrino due ore di spettacolo completo in cui l'artista recita, balla, racconta barzellette, diverte e si diverte, ma soprattutto interpreta canzoni con intensità unica
ALESSANDRIA - È un sogno ripetuto all’infinito che spazia tra svariati generi musicali e in un certo qual modo salvifico: dai classici della tradizione napoletana ai capisaldi della canzone d’autore, da Fabrizio De Andrè a Francesco Guccini, da Charles Aznavour a Violeta Parra, sfociando nella poesia contemporanea e nella prosa, Massimo Ranieri conquisterà il pubblico in due ore di spettacolo completo in cui recita, balla, racconta barzellette, diverte e si diverte, ma soprattutto interpreta canzoni con intensità unica. L'appuntamento con Sogno e son desto – Massimo Ranieri in concerto è per sabato 18 maggio alle 21 al Cinema Teatro Alessandrino di via Verdi.

“In questo spettacolo ci sono echi della cultura popolare, che ha influenzato il mio percorso artistico enormemente... È grazie a questa cultura popolare che sono qui a 53 anni di carriera: è grazie alle mie origini e all'essere rimasto napoletano e italiano e dunque nell’aver saputo rifiutare qualsiasi stravolgimento di cultura anglosassone, come oggi succede troppo spesso nel mondo della musica - racconta l’artista - La tradizione della canzone popolare italiana si rinnova attraverso un percorso che cerca di "antichizzarla" e di riportarla alle sue origini, svecchiandola di tutti gli orpelli che le sono stati messi addosso negli anni passati e forse anche in quelli a venire. Per dire, in 'Perdere l'amore' non ho mai voluto cambiare le tre note iniziali e ho rispettato religiosamente il modo di cantarle come le cantava quel grande artista napoletano che è stato Nino Taranto. In quanto a tradizioni, anche la Liguria non scherza: è una regione meravigliosa che mi ha visto tornare anche più volte nell'anno con tutti i miei spettacoli. Per me è sempre una grande emozione ogni volta che torno nella terra di un grande poeta, quale è stato Fabrizio De Andrè”.

Ideato e scritto insieme a Gualtiero Peirce, lo spettacolo, giocoso e provocatorio a partire dal titolo, è un inno alla vita, all’amore e alla speranza. Un viaggio affettuoso, spettacolare e a tratti umoristico, di sicuro pathos e impatto emotivo attraverso grandi canzoni, racconti particolari e colpi di teatro ove i protagonisti sono coloro che sanno ancora sognare, la vita stessa. “Perché come diceva mio nonno, pescatore, ‘Va bene sognare guardando le stelle, fantasticando, ma restando sempre vigile e sveglio’, in riferimento al mare, che tanto affascina ma pieno di insidie. La stessa cosa è la vita”. E questo show, in fondo, celebra la forza degli umili, il coraggio di chi sa ancora sognare e guardare alla vita con speranza e positività, malgrado tutto.

Biglietti a partire da 50 euro
per informazioni e biglietteria: te. 0131250600

14/05/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Migliaia di partecipanti al Pride
Migliaia di partecipanti al Pride
StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria