Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Spreco? No, grazie. Buone pratiche a confronto

Sabato 22 aprile a Porto Idee istituzioni, grande distribuzione, startup, mondo dell'associazionismo e protagonismo giovanile condivideranno con i cittadini buone pratiche e progettualità anti-spreco
ALESSANDRIA - Spreco? No grazie. Questo il messaggio del convegno che sabato 22 aprile farà incontrare a Porto Idee in via Verona 95, istituzioni, grande distribuzione, startup, mondo dell'associazionismo e protagonismo giovanile. Lo spreco alimentare nelle sue varie accezioni costituisce infatti uno dei più grandi problemi del nostro tempo sia in termini di impatto ambientale che in termini di mancato accesso al cibo. Anche sul territorio alessandrino il tema è fortemente avvertito e, specie negli ultimi anni, non sono mancate le iniziative che in diverso modo hanno cercato di sensibilizzare i cittadini sul tema e aggredirne la criticità (tra queste va sicuramente menzionato il progetto di Nova Coop “Buon Fine” che permette di conferire le eccedenze alimentari, in specie il fresco, alla mensa cittadina della Caritas).

Quello che fino ad oggi è però mancato è stato un approccio di sistema, capace cioè di coinvolgere i diversi stakeholder in una condivisione delle azioni e degli obiettivi, e una logica che guardasse allo spreco non come una semplice esternalità negativa, ma come un'occasione di creazione di valore. E il percorso Road to Sustainabilty, all'interno di Coop Academy, promosso da Nova Coop e Proteina, di concerto con il Comune di Alessandria, si prefissava esattamente questi obiettivi, con l'aggiunta di un ulteriore, decisivo, elemento: il coinvolgimento dei giovani nella risposta al bisogno attraverso momenti di formazione e co-progettazione che favorissero l'emersione di proposte fresche e innovative. Un percorso si è articolato in diversi incontri e porterà alla presentazione al convegno di alcune progettualità che Nova Coop deciderà in che modo sostenere.

L'appuntamento è dunque per sabato 22 aprile alle 17 a Porto Idee, in via Verona 95 dove Regione Piemonte, Comune di Alessandria, Nova Coop, Slow Food, Caritas e Lastminutesottocasa condivideranno con i cittadini buone pratiche e progettualità anti-spreco. Al termine del convegno ricco buffet a base di pietanze dalla "cucina degli avanzi" proposto dalla Ristorazione Sociale, accompagnato da un particolarissimo gelato all'azoto offerto dalla storica gelateria Soban.

Per informazioni inviare mail a collabora@proteina.cc

21/04/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Gig Economy: in Provincia 1000 profili attivi. Per lo più donne
Gig Economy: in Provincia 1000 profili attivi. Per lo più donne
Gig Economy e sindacato: la posizione della Uil
Gig Economy e sindacato: la posizione della Uil
Gig Economy in Piemonte: quali sono le problematiche?
Gig Economy in Piemonte: quali sono le problematiche?
Video dei Carabinieri: ecco alcuni istanti della violenta rapina a Pozzolo
Video dei Carabinieri: ecco alcuni istanti della violenta rapina a Pozzolo
Viterbese-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Viterbese-Alessandria 1-1. Il dopo partita
Alessandria accessibile?
Alessandria accessibile?
Alessandria-Prato 2-2. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Prato 2-2. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Prato 2-2. Il dopo partita
Alessandria-Prato 2-2. Il dopo partita
Csi Model, Marco Biorci: la nave città di Alessandria
Csi Model, Marco Biorci: la nave città di Alessandria
Vittoria Oneto, Alessandria Photo Marathon: non solo foto
Vittoria Oneto, Alessandria Photo Marathon: non solo foto