Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Un incontro per riconoscere e prevenire l'abuso sessuale sui minori

Sabato 20 maggio, all'Associazione Cultura e Sviluppo, un incontro che ha come obiettivo come obiettivo quello di fornire insegnanti, genitori e giornalisti alcuni strumenti utili alla comprensione di un argomento certamente delicato e difficile
ALESSANDRIA - A seguito dei gravi fatti di cronaca che hanno coinvolto l'alessandrino nei mesi scorsi il Progetto Genitori dell'Associazione Cultura e Sviluppo, lo studio di psicologia e logopedia FisicAlMente e la redazione di AlessandriaNews, hanno deciso di organizzare un incontro dedicato al tema dell'abuso sessuale sui minori.

"L'abuso sessuale sui minori - spiegano gli organizzatori - è un fenomeno di una certa frequenza e rilevanza ma è un argomento così delicato e difficile e suscita emozioni cosi forti e disturbarti in noi da indurre a non parlarne e a non conoscerlo. Proprio per questo sembra necessario con sensibilità e professionalità affrontare l'argomento al fine di dare a insegnanti, genitori e giornalisti alcuni strumenti utili alla comprensione del fenomeno. Nell'ottica di fornire chiavi di lettura e elementi coerenti con la realtà locale si è deciso di coinvolgere le istituzioni che maggiormente sul territorio si trovano a occuparsi di casi di abuso sessuale su minori".

 
"Caramelle da uno sconosciuto. Riconoscere e prevenire l'abuso sui minori"

Programma: 

Cosa s'intende per abuso - Dott. Annalisa Enrico (psicologa)
Il ruolo del servizio sociale nei casi di sospetto abuso sui minori - Dott. Consuelo Fiamberti (ass. sociale Cissaca)
L'abuso sessuale sui minori dal punto di vista legale - Isp. Dott. Enrico Pallavicino (Polizia di Stato)
La difficoltà nel riconoscimento dei segnali di sospetto abuso sui minori - Dott. Annalisa Enrico (psicologa)
Come proteggere i bambini dal rischio di abuso - Dott. Lorena Boscaro

Tavola rotonda

L'incontro, che si svolge sabato 20 maggio, dalle 9.00 alle 13.00 nella sala conferenze dell'Associazione Cultura e Sviluppo, in piazza Fabrizio De André, è corso accreditato presso l'Ordine dei Giornalisti del Piemonte e fornisce, a coloro i quali che ne faranno richiesta, un attestato di partecipazione.
E' disponibile, previa prenotazione effettuabile dal sito www.culturaesviluppo.it, sezione Progetto Genitori, un servizio di babysitting.
10/05/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione