Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

“La valigia prima di Natale”, spettacolo in aiuto alla disabilità femminile

Contro ogni forma di discriminazione e violenza giovedì 6 dicembre al teatro Parvum per sostenere il progetto “Adotta una culla” di Zonta Club
ALESSANDRIA - Bianca, 2 anni. Giorgio, 8 anni. Entrano in scena e aprono una valigia. Preparata da chi? La valigia prima di Natale è lo spettacolo voluto da Caterina Bologna, mamma alessandrina che vuole far vivere i propri figli nella consapevolezza. Una valigia prima di Natale non sempre è preparata per andare in vacanza.  Lo spettacolo andrà in scena giovedì 6 dicembre alle 20,45 al Teatro Parvum di via Mazzini 85. Chi vorrà assistere, con l’ingresso ad offerta libera, aiuterà Caterina Bologna a sostenere un progetto di Zonta Club Alessandria per la disabilità femminile che sembra fatto apposta per il Natale: “Adotta una culla”. Si tratta di una culla speciale, per il co-sleeping mamma-bambino, disegnata dall’architetto del “design per tutti” Mitzi Bollani. La culla permette ad una mamma disabile, anche con disabilità momentanea, di tenere vicino a se il proprio neonato. La culla sarà donata all’Ospedale SS. Antonio e Biagio dopo le festività.

La valigia in scena è la valigia di chi non ha un lavoro, di chi è dovuto immigrare per cercarlo, per sfuggire alla povertà o agli abusi, è la valigia di tante donne obbligate a lasciare la propria casa perché vittime di violenza, ma è anche la valigia di chi deve lasciare la propria casa perché discriminato, perché la natura ha voluto diversamente dai genitori. Una valigia di dolore che si apre alla speranza perché tra pochi giorni è Natale, per tutti. Soprattutto per i bambini come Bianca e Giorgio che vedono il mondo con occhi diversi da quelli da tanti adulti che innalzano barriere.

A portare in scena l’idea di Caterina Bologna è la compagnia Balletto di Alessandria. Ma sul palco saliranno anche persone che mai hanno recitato come Alina e Claudia. Ad esibirsi gratuitamente per le finalità dello spettacolo ed i suoi contenuti sarà anche la Drag Queen, Aloe Vera, così come gratuitamente è offerto il service audio da parte di Effe Music.

“Invitiamo tutti ad essere presenti perché lo spettacolo ideato da una mamma per altre mamme è assolutamente encomiabile. Uno spettacolo di teatro civile scritto da una non professionista che siamo certe aiuterà molti a riflettere. 'La valigia prima di Natale' ci porta a soffermarci su tematiche importanti, significative per la società di oggi. Tematiche connesse a tutto quello verso cui Zonta International dice NO: la mancata accettazione della diversità è una forma di violenza gravissima. Abbiamo appena passato la Giornata dell’AIDS, la Giornata della Disabilità e il 10 dicembre sarà la Giornata dei Diritti Umani. Zonta Club Alessandria vuole davvero che accada quanto Eleonor Roosvelt , donna dei Diritti Umani, auspicava: 'il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni'. Cosa potremmo augurare di meglio per il Natale che viene?” afferma Elisa Lombardi presidente del Club Service impegnato per due anni nel portare un aiuto concreto alle donne con disabilità.
5/12/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi