Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Venneri fa l'ignoto nel programma di Amadeus

Lo speaker del Torino calcio e del record di trasmissione radiofonica più lunga è tornato in TV, questa volta da personaggio muto: dovevano indovinare la sua impresa nel quiz show preserale su Rai Uno
ALESSANDRIA - Se ci fosse stato qualche concorrente dalla provincia di Alessandria lo avrebbero riconosciuto subito. Impossibile non indovinare e non sapere delle sue gesta al microfono. Invece il concorrente da Bari ha dovuto chiedere aiuto: "Spesso mi domando come ho fatto", ha detto Stefano Venneri, sul piedistallo numero sette de I Soliti Ignoti, programma RAI in cui bisogna indovinare professioni e stravaganze solo (o quasi) dall'aspetto.

Inizialmente era stato contattato dalla produzione come speaker del Torino Calcio, ma per un problema di provenienza del concorrente è stato deciso di parlare della sua impresa. Tra l'attore Biagio Izzo e la cantante Alexia Venneri è stato insolitamente silenzioso, nel rispetto del ruolo da 'ignoto'. 

Indovinato al secondo tentativo, il conduttore Amadeus ha raccontato della lunga maratona di nove giorni senza dormire e ha chiesto allo speaker di spiegare a grandi linee l'impresa di 183 ore davanti al microfono (l'ultima impresa da 205 dev'essere ancora omologata).
6/12/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
Il crollo del viadotto Morandi a Genova
Il crollo del viadotto Morandi a Genova