Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serravalle Scrivia

Grave incidente a Serravalle, muore un 44enne

L'auto su cui viaggiava l'uomo pare abbia urtato violentemente una rotonda della provinciale 35. Sul posto la Polizia Stradale per gli accertamenti, i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza dei veicolo e gli operatori del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del conducente
AGGIORNAMENTO ORE 11.30: Un malore, sembra essere questa la causa che ha portato all'incidente che si è verificato questa mattina intorno alle 8.00 a Serravalle Scrivia. A perdere la vita è stato Massimo Barbieri, 44 anni, di Novi Ligure.

Barbieri si trovava a bordo della sua Fiat Panda e stava percorrendo la strada 35 tra Serravalle Scrivia e Cassano Spinola. Arrivato all'altezza della rotonda di collegamento con la zona industriale di Serravalle, ha proseguito e si è schiantato contro il muretto di recinzione della rotonda.
Barbieri è morto sul colpo, a nulla sono valsi i soccorsi e l'intervento del 118, dei Vigili del Fuoco di Novi e della Polizia Stradale di Serravalle.

Massimo Barbieri gestiva il distributore di carburante Total-Erg che si trova a poca distanza dal luogo dell'incidente, sempre sulla strada di collegamento tra Serravalle e Cassano. L'uomo si stava probabilmente recando a casa dei suoceri, che risiedono vicino allo stabilimento Europa Metalli. Barbieri conosceva benissimo quella strada, per questo motivo l'ipotesi più probabile è che abbia avuto un malore. Lascia la compagna Mnauela Ponte e un bambino di 2 anni. Lo piange anche la sorella.


SERRAVALLE SCRIVIA - Erano circa le 8 di questa mattina, sabato 17 gennaio, quando nella rotonda che si trova all'altezza del km 52 della provinciale 35, nel comune di Serravalle Scrivia, si è verificato l'incidente in cui è stata coinvolta una Fiat panda con a bordo un 44enne di Novi Ligure.
Da una prima ricostruzione dell'accaduto pare che la vettura abbia urtato violentemente contro la rotonda e che a seguito dell'impatto l'uomo sia stato sbalzato fuori dall'abitacolo.

Sul posto gli operatori del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del conducente, la Polizia Stradale di Serravalle per i rilievi del caso e la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Novi Ligure per la messa in sicurezza del veicolo. 

 
17/01/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini