Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

“Non ti temo, mi difendo”: Alessandria capofila di una due giorni sulle “tecniche di autodifesa"

Il progetto si intitola “Non ti temo, mi difendo” ed è finalizzato a sensibilizzare le persone verso il problema della violenza sulle donne. Alessandria sarà la città capofila a livello nazionale con una due giorni al Palazzetto dello sport il 24 e il 25 novembre per “informarsi e formarsi su tecniche di autodifesa, così da essere pronte in caso di necessità”
 ALESSANDRIA - Le denunce di donne nei primi mesi del 2018 sono state più di 80: il problema della violenza sulle donne è ormai una piaga sociale da arginare e verso la quale è sempre più necessario “informarsi e formarsi”. Su queste basi è nato il progetto “Non ti temo, mi difendo”, finalizzato a sensibilizzare le persone e anche a fornire significativi “antitodi” rivolti direttamente alle donne per la loro difesa personale. Alessandria sarà la città capofila a livello nazionale (cui seguiranno altre 5 o 6 città italiane): per la prima volta il Palazzetto dello Sport sarà teatro il 24 e 25 novembre di un corso, un meeting gratuito, dedicato alle donne con lezioni teoriche e simulazioni pratiche di esperti e psicologi di tecniche di autodifesa.

“Non ti temo, mi difendo” ha come obiettivo quello di infondere sicurezza tra le donne mediante l’insegnamento di moderne tecniche difensive anti-violenza e l’addestramento all’utilizzo dei dispositivi difensivi adeguati: il tutto supportato dall’assistenza di psicologi specializzati nella pre e post aggressione (dott. Mauro De Marchi, psicologo ed ex-Vice Questore della Polizia di Stato e la dott.ssa Francesca Malatacca, psicologa e direttore Scientifico di “Vite senza paura” Onlus) nonché da appartenenti alle Forze dell’Ordine che spiegheranno i risvolti legali legati all’autodifesa.

“Non ti temo, mi difendo” non è un semplice “corso di difesa”, ma unisce il mondo dello sport, con quello della sicurezza e del sociale, con l'biettivo di “sensibilizzare”. Da qui il coinvolgimento di più figure professionali quali docenti e maestri qualificati di Krav Maga con curricula internazionali, appartenenti alle Forze dell’Ordine e ai Corpi Militari dello Stato, insieme a psicologi e medici e — per la prima volta — vedrà la formazione di una squadra tecnica appositamente addestrata ad operare, fianco a fianco e in maniera personalizzata, con donne con disabilità. Nello specifico, si opererà con donne non vedenti o con disabilità motoria.

La Città di Alessandria il 14 luglio 2018 — e in seconda convocazione lo scorso 12 settembre — presso la Sala Auditorium del CONI a Roma e alla presenza delle Autorità sportive e politiche nazionali è stata ufficialmente designata come “città apri-pista” per questo progetto ed evento sportivo, dalla forte valenza sociale. Cui si aggiunge il patrocinio del Ministero dell'Interno (soprattutto grazie all'intervento di Riccardo Molinari, che ha parlato dell'importanza e dell'attenzione di Alessandria e della sua amministrazione per il tema della sicurezza e quindi della difesa della donna) e l'appoggio della Prefettura, della Questura, della Camera di Commercio, del gruppo Amag e del Cissaca a favore del quale andrà il ricavato della vendita di apposite magliette create per l'evento che saranno date a chi partecipa al corso e che saranno anche vendute (al costo di 15 euro. Modalità di pagamento con bonifico sul IBAN IT06V0760105138276869676874 causale (Cognome e Nome – non ti temo mi difendo), oppure contanti presso ASD Krav Maga&Blades FDJ Team c/o Palestra sita in zona industriale D3 nei seguenti giorni e orari il Lunedì e Giovedì 17.45 – 18.30 oppure Martedì e Giovedì dalle 20.15 alle 21.45 o contattando il 3313700538 per fissare una raccolta iscrizioni cumulativa, presso Macron Store Abbigliamento, via Pavia 24 (referente Ivan Orsi), presso sede LIONS CLUB HOST Alessandria, contattando ZONTA CLUB ALESSANDRIA o Gruppo Azzurro Donna Alessandria ) e della cena benefica del 24 sera. Coinvolti nel progetto anche soggetti pubblici e privati dall'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti–sezione di Alessandria, allo ZONTA Club; dal Terziario Donna ConfCommercio, ai Lions Club alessandrini (Lions Club Host Alessandria, Lions Club Alessandria Marengo e Lions Club Bosco Marengo - Santa Croce). E la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Una due giorni (24 e 25 novembre) con i migliori esperti del settore che giungeranno dall’Italia (e precisamente dalle regioni Sicilia, Campania, Puglia, Emilia Romagna, Veneto, Piemonte, Lazio, Toscana), dalla Francia, dalla Svizzera e dal Marocco e che, prestando la propria opera a titolo gratuito, forniranno il meglio delle indicazioni e insegnamenti per la difesa proprio alle donne alessandrine che vorranno partecipare al corso (ancora alcuni posti disponibili: QUI la scheda d'iscrizione da compilare). Lo staff tecnico presente ad Alessandria sarà composto da 35 atleti: di essi diversi maestri provengono dai Reparti speciali e operativi di Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Esercito, Marina Militare Italiana e Corpo della Polizia Penitenziaria. Alla presenza di eccellenze come: Hicham Tourar, campione del mondo di K1, campione del mondo di Kickboxing professionisti, Maestro Internazionale di difesa donna; Salvatore Grasso, Maestro internazionale di Krav Maga, esperto in corsi rivolti a persone diversamente abili; Graziano Pitteri, Maestro internazionale di Krav Maga, esperto in corsi rivolti a persone diversamente abili Mauro De Marchi, Maestro internazionale di Krav Maga.  Un evento voluto e promosso dal Commissario Tecnico Nazionale della Federazione Italiana Krav Maga Diego Juri Ferrari, che è anche un agente di polizia, che ricorda l'importanza delle forze dell'ordine nel ruolo di “difesa”, ma che sottolinea l'importanza – insieme a Valentina Ferrareis Commissario Capo della Questura e Portavoce del Questore di Alessandria Michele Morelli – di avere le informazioni e la formazione adeguata “per assicurarsi la fuga in caso di pericolo o di rischio per la propria vita”. Che non significa solo capacità “fisica” di reazione, ma soprattutto psicologica. La madrina dell'evento, che sarà presente con “prove pratiche” a fianco alle donne che vorranno partecipare è Laura Forgia (attrice e conduttrice televisiva).


Programma tecnico dell’evento del 24-25 novembre 2018 ad Alessandria

Sabato 24 Novembre


Ore 10.00: saluto e intervento Autorità
Ore 10.25: dimostrazione maestri Krav Maga
Ore 10.30: inizio corso
Ore 12.45: pausa pranzo
Ore 14.00: inizio corso
Ore 17.30: fine prima giornata
Ore 20.30: cena gala benefica sponsor

Domenica 25 Novembre


Ore 09.30: inizio corso
Ore 12.30: pausa pranzo
Ore 14.45: inizio corso
Ore 17.00: fine corso e consegna attestati difesa personale

Aree tematiche dello Stage
  • Teoria dell’aggressione, aspetti psicologici pre e post atto violento;
  • Aspetti legali;
  • Difesa da schiaffi;
  • Difesa da presa ai capelli (anteriore e posteriore);
  • Difesa da strangolamento a mani nude (anteriore, posteriore e laterale);
  • Difesa da strangolamento con lacci, cavi, cinture, funi;
  • Difesa da prese ai polsi (tutte le tipologie);
  • Percussioni palmata frontale;
  • Utilizzo delle tecniche di ginocchio;
  • Utilizzo delle tecniche di gomitata;
  • Presa dell’orso;
  • Difesa da violenza sessuale a terra;
  • Costrizioni al muro.
Team psicologi:
Dott.ssa Francesca Malatacca (Psicologa e Direttore Scientifico di “Vite senza paura”)
Dott. Mauro De Marchi (Psicologo, ed ex Vice Questore in Pensione)

Team per corso rivolto a donne diversamente abili:
M° Diego Ferrari
M° Salvatore Grasso
M° Graziano Pitteri


 
13/11/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Migliaia di partecipanti al Pride
Migliaia di partecipanti al Pride
StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria