Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Il “Trasporto Amico” dell’Anteas inaugura la nuova auto e cerca nuovi autisti volontari

Sabato 3 febbraio l'inaugurazione della nuova auto. “Ora abbiamo bisogno di incrementare il 'parco' autisti, viene richiesta la disponibilità di una parte del proprio tempo libero“, l’appello lanciato dall’associazione
ALESSANDRIA - Trasporto Amico é un’iniziativa promossa da Anteas-Fnp-Cisl di Alessandria che consiste nel trasporto gratuito, a mezzo di autovetture opportunamente attrezzate, di persone anziane, disabili o comunque impossibilitate a servirsi di mezzi propri, per raggiungere ospedali, strutture sanitarie e riabilitative, per visite, esami o terapie. Dal 2010, anno di inizio attività del servizio, il numero di auto in dotazione é passato dalle due iniziali alle undici complessivamente utilizzate; ad oggi quelle che costituiscono l’attuale parco macchine sono otto, di cui una operante nella zona di Acqui Terme, dal momento che tre auto hanno onorevolmente svolto il loro servizio sino a “fine corsa”. L’inaugurazione dell’undicesima autovettura si terrà sabato 3 febbraio alle 10,30 nella sede dell’Associazione in via Parma 33, evento aperto a tutti che si chiuderà con un rinfresco.

Il volume di attività, che solo nel 2017 registra 5.302 trasporti con 161.500 km complessivamente percorsi, ed i programmi di estensione del servizio in altre importanti località della nostra Provincia, giustificano la necessità di un rinnovo. Il servizio Trasporto Amico si avvale del prezioso supporto di 22 autisti volonatri che si alternano alla guida delle auto che operano gratuitamente: è soprattutto grazie al 5xmille ed a qualche libera oblazione che Anteas riesce a garantire questo straordinario intervento di welfare comunitario.

“Ora, oltre alle auto, abbiamo bisogno di incrementare il 'parco' autisti, viene richiesta la disponibilità di una parte del proprio tempo libero“, l’appello lanciato dall’Anteas alessandrina.

Per informazioni è possibile contattare il Trasporto Amico Anteas  al numero 0131/261268 (sede Cisl di Alessandria in via Parma 36), o visitando il sito www.cislpiemonte.it/alessandria-asti/anteas.

(immagine d'archivio)

2/02/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini