Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Un aiuto ai piccoli pazienti della pediatria di Alessadria dal Centro Commerciale La Cittadella

Domenica 20 gennaio si terrà la grande festa finale con Masha e Orso e la consegna dell’assegno all’Ospedale Infantile: 5.300 euro raccolti in oltre tre mesi di attività
CASALE MONFERRATO - Masha e Orso sono due personaggi amatissimi dai bambini, ai quali raccontano una bella storia sulla forza dell’amicizia di superare barriere e differenze: lei è una bambina apparentemente piccola e fragile, lui un grosso orso che però non fa paura, anzi, è un vero e proprio tenerone che instaura con la bimba un rapporto fatto di divertimento e complicità. A partire dal 1° ottobre scorso, il Centro Commerciale La Cittadella ha ospitato La Casa di Masha e Orso, un grande spazio a tema dove ogni giorno i bambini potevano entrare e divertirsi tra giochi, animazioni e sorprese da scoprire. In alcuni giorni vi trovavano perfino Masha e Orso in carne e pelliccia: due animatori in costume stile Disneyland che interpretavano i personaggi e giocavano coi bambini tra selfie a volontà e siparietti comici.

Ma la cosa più importante di questo lungo evento che per tre mesi ha animato la Galleria della Cittadella è l’operazione charity a cui era collegato. L’ingresso alla Casa di Masha e Orso, infatti, era legato ad una donazione volontaria dei genitori dei bambini, destinata al reparto di Pediatria dell’Ospedale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria. Così, giorno dopo giorno e donazione dopo donazione, si è arrivati a raccogliere 5.300 euro che saranno consegnati ad Enrico Felci, direttore della Pediatria e del Dea Pediatrico dell’Ospedale Infantile di Alessandria, domenica 20 gennaio dalle 17, nel corso di una grande festa finale che chiuderà questo evento. La Galleria de La Cittadella sarà animata già dal mattino grazie alla presenza di Masha e Orso dalle 11 alle 13. I due personaggi torneranno dalle 16 alle 19 e naturalmente parteciperanno alla consegna del maxi-assegno.
20/01/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano