Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
San Salvatore Monferrato

Un regalo per ogni nuovo nato: un mese gratis al nido

Iniziativa per sostenere le famiglie con bimbi piccoli: da quest’anno il Comune dona ad ogni bambino un mese di asilo nido
SAN SALVATORE MONFERRATO - Nel paese della Torre Paleologa, ogni nuovo nato riceve una lettera di benvenuto del sindaco e tre regali: il tricolore italiano, un libro di letture consigliato da "Nati per leggere" e l'impegno da parte del Comune di piantare un albero, in omaggio al nascituro. Da qualche settimana a questa parte, si è aggiunto un nuovo dono: un buono per frequentare gratis un mese di asilo nido. Si tratta di una novità introdotta per agevolare economicamente le famiglie ed invitarle a scoprire un servizio d'eccellenza che nella cittadina si associa ai tanti già attivi, rivolti alle nuove generazioni. Con circa cinquecento ragazzi che frequentano le scuole (in molti casi provenienti anche da fuori confine), San Salvatore si conferma come un centro fortemente votato ai servizi per la famiglia, con scuole dall'Infanzia alla Secondaria di Primo Grado, servizi di mensa, pre e post scuola, un efficiente asilo nido e ben tre centri estivi diversificati per fasce d'età, fino ai 14 anni.

Il buono per il nido potrà essere utilizzato quando la famiglia riterrà più opportuno, ad esempio per il mese di inserimento, quando il bimbo comincia a vivere le proprie esperienze lontano dai genitori, in ambienti educativi accoglienti, seguito dalle esperte educatrici che fin dai tempi della classe sperimentale "Primavera" nata nel 2007, da dieci anni si prendono cura della crescita dei piccoli del paese e dei comuni vicini.
13/07/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione