Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Anagrafe Atc 2016: gli assegnatari delle case popolari possono rivolgersi ai Caf Uil

L'Atc invierà agli assegnatari degli alloggi popolari la richiesta di inviare la documentazione relativa ai redditi posseduti dall'intero nucleo familiare per l'anno 2015. La raccolta dei dati verrà effettuata dalle associazioni degli inquilini e trasmessa successivamente all'Istituto
PROVINCIA - Per l'anno 2016 l'Atc invierà agli assegnatari degli alloggi popolari una comunicazione contenente la richiesta di inviare la documentazione relativa ai redditi posseduti dall'intero nucleo familiare per l'anno 2015. La raccolta di tali dati verrà effettuata dalle associazioni degli inquilini e trasmessa successivamente all'Istituto.

L'Uniat comunica che effettuerà tale servizio anche presso gli uffici Caf Uil della provincia di Alessandria. Questi gli indirizzi:

Via Fiume 10, Alessandria
Via Baretti 12 angolo Via Trucco, Acqui Terme
Via Evasio Leoni 12, Casale Monferrato
Via Pietro Isola 28, Novi Ligure
Via Piave 51, Ovada
Via Bandello 39, Tortona
Via Sette Fratelli Cervi 17/19, Valenza
5/10/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali