Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Scherma

Dal 20 al 22 a Casale torna la scherma con la Coppa Italia Cadetti e Giovani

Dopo i Campionati Europei Paralimpici del 2016 e i Campionati Italiani a squadre di Serie B e C del 2017, da venerdì 20 a domenica 22 sarà la volta, sempre al Palafiere, della Coppa Italia Cadetti e Giovani
CASALE MONFERRATO - Per il terzo anno consecutivo, Casale Monferrato torna ad ospitare un grande appuntamento con la scherma. Dopo i Campionati Europei Paralimpici del 2016 e i Campionati Italiani a squadre di Serie B e C del 2017, da venerdì 20 a domenica 22 sarà la volta, sempre al Palafiere, della Coppa Italia Cadetti e Giovani. 

Quello tra la città e la scherma è il binomio costituito su basi di tradizione, ospitalità, turismo, eccellenza, fascino e, ovviamente, lo sport a recitare il ruolo di protagonista assoluto. Nella tre giorni di gare, dove si sfideranno le categorie under 17 e under 20 maschili e femminili di tutte le armi (fioretto, sciabola e spada), saranno in palio ben 12 titoli italiani: a contenderseli più di 1500 partecipanti ma si stima che la manifestazione coinvolgerà oltre 3500 persone comprendendo anche tecnici, accompagnatori e arbitri. La permanenza media sul territorio monferrino è ipotizzata di circa 1 giorno e mezzo con una conseguente rilevante ricaduta economica. 

Casale Monferrato si candida così all’importante ruolo di “prima tappa” del percorso degli atleti dalle categorie giovanili a quelle assolute. L’evento, patrocinato dalla Federazione Italiana Scherma, è co-organizzato dal Team Even.To e dal Comune con il coordinamento del Club Scherma Casale. Gli sponsor della manifestazione sono Audi Zentrum Alessandria, Santoro, Gruppo Stat, il Centro commerciale La Cittadella e per la fornitura di servizi De Vizia. 

Il Palafiere si trasformerà nella “Scherma Arena” con più di 10 mila metri quadrati di superficie e il format previsto dal Comitato Organizzatore si preannuncia particolarmente accattivante con veri e propri spettacoli in occasione delle fasi finali di gara. L’accesso al Palafiere sarà gratuito e, inoltre, si potranno seguire le gare sul sito http://www.coppaitaliascherma.it/. Le finali sono previste per le 17

Saranno in gara diversi atleti del Club Scherma Casale. Venerdì per la spada femminile (cadetti) Margherita Darò e Isotta Aversa e per la spada maschile (giovani) Mauro Scarsi, Pietro Vignola, Edoardo Roviglione e Carlo Pezzana. Sabato per la spada femminile (giovani) Letizia Vivino, domenica per la spada maschile (cadetti) Andrea Magni, Lorenzo Balzola, Riccardo Zanatta e Matteo Florio. 

Ancora, all’interno della 'Scherma Arena' troveranno ampio spazio le eccellenze del Monferrato con il 'Villaggio Casale': stand di prodotti tipici del territorio, gastronomia, vini, artigianato, proposte culturali e artistiche. Sarà inoltre possibile provare la disciplina della scherma allo stand del Club Scherma Casale.

"Casale Monferrato è orgogliosa di accogliere nuovamente questo prestigioso appuntamento con la scherma - spiega il vice sindaco e assessore allo sport Angelo Di Cosmo - che prevede una massiccia partecipazione di giovani schermidori nazionali, con l’obiettivo di allargare la diffusione della disciplina. È anche una dimostrazione di apertura e di volontà della città di stabilire e mantenere relazioni sportive e culturali, occasione di crescita e di stimolo per i giovani e l’intera popolazione. Agli sportivi partecipanti e ai loro accompagnatori giunga il saluto dell’Amministrazione e l’auspicio che le gare abbiano una degna cornice di pubblico. Ringrazio il Club Scherma Casale per l’organizzazione dell’evento e per la sua continua opera di promozione sportiva sul nostro territorio".
17/04/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi