Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Società

La storia del Tre Rose diventa un film: si cercano attori

Casting il 18 maggio a Valenza. Il maker Zollino torna a raccontare il Tre Rose, la squadra di rugby interamente di profughi.Questa volta è un cortometraggio, per il quale cerca i personaggi principali
 VALENZA - Il documentario sull'incredibile storia di sport e solidarietà diventerà un film. Un corto, per ora, sempre grazie alla creatività del 'maker' valenzano Walter Zollino.

La storia è quella della squadra di rugby del Tre Rose, composta interamente da richiedenti asilo e militante nel campionato regionale di C2.

Nessuno dei profughi prima di allora aveva idea cosa fosse la palla ovale e come si facesse meta, ma la compagine verde-nera è unica al mondo, tanto da aver attirato l'interesse di vari media internazionali. E di Zollino, che si è appassionato per la storia tutta monferrina davvero particolare. Ne è nato quindi un documentario, Tre Rose Nere, distribuito da Repubblica TV; prossimamente inizieranno le riprese del cortometraggio ispirato sempre a loro.

Il casting si terrà il 18 maggio al Centro Culturale di Valenza: cerchiamo sei ruoli, un protagonista e un coprotaginista, anche parti femminili, dai 25 ai 60 anni” il film avrà un taglio cinematografico, diverso quindi dal racconto filmato in cui gli stessi giocatori erano al centro dell'obiettivo (in tutti i sensi). Anche se, dopo averli scoperti rugbisti – da tre anni a questa parte il livello di gioco è cresciuto molto e poco alla volta sta prendendo i connotati di una vera squadra - qualcuno potrebbe scoprirsi anche attore. Sarà della partita anche il radiocronista Francesco Repice.

 
13/05/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Uffici comunali di via San Giovanni Bosco: criticità di igiene e sicurezza, ma anche strutturali
Uffici comunali di via San Giovanni Bosco: criticità di igiene e sicurezza, ma anche strutturali
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no