Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Basket - Serie A2

Martinoni-Novipiù, insieme per altri due anni!

La prima conferma in vista della prossima stagione è una di quelle più attese: Niccolò Martinoni vestirà la canotta della Junior per altri due anni
CASALE MONFERRATO - Dopo l'ufficializzazione del nuovo allenatore Mattia Ferrari, la Novipiù Casale ha iniziato ad attuare le prime considerazioni per la costruzione del nuovo roster, e la prima conferma è una di quelle più attese: Niccolò Martinoni vestirà la canotta della Junior per altre due stagioni.

Il Capitano della Junior, ala-centro classe 1989, è ormai alla sua ottava stagione in maglia rossoblu e arriva da quella che probabilmente è stata una delle sue migliori stagioni non solo a livello di squadra, ma anche a livello individuale. Martinoni, infatti, ha chiuso la Regular Season con 12.7 punti di media e 6.9 rimbalzi in 30’ di media; cifre che si sono mantenute molto simili anche durante i Playoff, con 14.2 punti e 5.7 rimbalzi in 29’ di media. Questa stagione Niccolò ha registrato anche due career-high: i 29 punti segnati contro Tortona e i 15 rimbalzi catturati contro Napoli. Proprio contro Tortona, ha raggiunto anche le 200 partite in maglia Junior, mentre durante la penultima gara di Regular Season, contro Legnano, è entrato nel ristrettissimo club di giocatori che hanno realizzato più di 2000 punti con la canotta rossoblu.

“L’accordo che la nostra Società ha raggiunto con il Capitano Niccolò Martinoni è per me motivo di grande soddisfazione e gioia” - esordisce così il Presidente D’Onore, Dott. Giancarlo Cerutti -. “Martinoni non è stato solo un giocatore fondamentale nei successi di questi anni, e nello specifico nel Campionato appena concluso, ma rappresenta anche un punto di riferimento per lo spogliatoio e, per tutti i nostri tifosi, rappresenta il simbolo della volontà della Società di riprendere un progetto e un cammino che l’hanno vista protagonista in questi anni”.

Queste, invece, le parole di Niccolò Martinoni: “Sono estremamente orgoglioso di continuare il viaggio in quella che è la mia casa. La Società mi ha prospettato cose veramente positive e sono quindi davvero felice di poter stare a Casale, come giocatore, altri due anni”.
23/06/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano