Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

La Questura arresta un giovane italiano per droga

Nel corso di una vasta operazione di controllo andata in scena nel pomeriggio di lunedì scorso anche con l'utilizzo di mezzi del Reparto Prevenzione Crimine di Torino.
 OVADA - In tanti lunedì scorso avevano notato i controlli effettuati in città da parte degli agenti di Polizia della Questura di Alessandria coadiuvati da diversi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Torino. Un’operazione definita di controllo ordinario con vigilanza nelle vie del centro cittadino, nell’area della stazione e zone limitrofe con diversi posti di controllo. E’ proprio nel corso di questi controlli che è stato arrestato un cittadino italiano  Andrea Antonio Vitrano nato il 27.08.1996 ad Acqui Terme, il ragazzo è stato trovato in possesso di un quantitativo di sostanze stupefacenti  ai fini di spaccio, inoltre è stato segnalato all’autorità giudiziaria per porto di armi ed oggetti atti ad offendere. Nel medesimo ambito stata denunciata all’autorità amministrativa S.W. minore, polacca, per possesso di droghe per uso personale. Nel corso dell’operazione sono state controllate 23 auto e 62 persone, 15 di queste avevano già precedenti.
10/01/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali