Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Muri imbrattati a Casale, anche l'Esselunga nel mirino

Due gli episodi denunciati dalla Polizia locale: responsabili del primo episodio un 20enne ed un 46enne, le scritte sono di matrice nazifascista. Nel secondo l'autore è un un 32enne vicino agli ambienti di estrema sinistra
CASALE MONFERRATO - Due diversi episodi di imbrattamento su beni pubblici a Casale Monferrato denunciati dalla Polizia locale. Il primo si è verificato lo scorso mese di febbraio, quando sui muri di Strada Caduti nei lager nazisti sono comparse alcune scritte di stampo neofascista. Gli agenti sono riusciti a risalire agli autori del gesto, un 20enne residente a Rosignano Monferrato e un 46enne di Altavilla Monferrato, tramite le telecamere di sorveglianza installate nelle vicinanze. Gli investigatori hanno accertato che al passaggio di un'auto civetta della Polizia i due si sono liberati delle bombolette spray lanciandole all'interno del magazzino comunale, dove poi sono state ritrovate. Caso particolare quello del 46enne. Sembrerebbe infatti che l'uomo fino a pochi mesi appartenesse a tutt'altro schieramento politico, secondo gli inquirenti di matrice anarco-insurrezionalista. Pare che il passaggio ad altro pensiero sia stato dettato dalla “delusione” conseguente alla precedente esperienza ideologica.

Il secondo caso ha visto invece protagonista un 32enne vicino all'area degli anarco-insurrezionalista. Già noto alle forze dell'ordine l'uomo ha preso di mira il muro dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico di Casale Monferrato, lasciando simboli riferibili al movimento anarchico e anfifascista. Scritte e simboli molto simili sono stati trovati anche sui muri della nuova struttura del supermercato "Esselunga". Anche in questo caso l'identificazione si è resa possibile grazie alle telecamera di sorveglianza poste nelle vie limitrofe agli edifici in questione.
29/04/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa