Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Lerma

Piota, appello del sindaco: "Aiutateci a ripulirlo"

Il primo cittadino di Lerma definisce una sciagura l'affollamento delle spiagge nei mesi estivi e mette in cantiere una giornata di pulizia. Per il futuro si valuta l'installazione di telecamere
LERMA - E’ indirizzato a tutti i frequentatori del fiume Piota, in particolar modo a quelli più maleducati, l’appello lanciato dal sindaco di Lerma, Bruno Aloisio. Proprio in queste settimane, mentre l’estate sta finendo, in Comune è stato tracciato un primo bilancio – per la verità si tratta di quello quasi definitivo – sul flusso di bagnanti presenti sulle “spiagge” del paese nel periodo compreso tra i mesi di maggio e agosto. Il saldo resta ampiamente negativo anche quest’anno, visto che tra rifiuti abbandonati e parcheggio selvaggio restano maggiormente in evidenza le spese rispetto alle possibili entrate. “A metà settembre organizzeremo una giornata per ripulire le rive del Piota – dice il sindaco Aloisio (nella foto)  –. Presto termineranno i lavori sul ponte limitrofo al Santuario della Rocchetta e non è esclusa una data unica per l’inaugurazione della struttura e l’evento ecologico collettivo.


L’invito a partecipare è rivolto a tutti coloro che frequentano le spiagge, in particolar modo a chi abbandona i rifiuti per terra invece di usare gli appositi cestini”. L’assenza dello scarrabile di Econet in zona (“l’azienda non sarebbe arrivata fino a lì per svuotarlo” dice Aloisio) non può essere un deterrente, mentre in Comune sono iniziate le prime valutazioni a proposito della possibile installazione di telecamere in zona Cirimilla, per tentare di cogliere in flagrante i bagnanti maleducati che abbandonano i rifiuti lungo le rive del Piota o che parcheggiano la vettura ben al di fuori degli spazi consentiti (quest’anno anche ampliati grazie alla disponibilità di un cittadino lermese).

 

1/09/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi