Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Ticineto piange Piero Ramaglia architetto e consigliere comunale

L'incidente è stato forse provocato da un improvviso malore
TICINETO - Ha provocato notevole stupore e dolore l'improvvisa scoparsa di Piero Ramaglia, architetto ed imprenditore nel settore edile, avvenuta domenica nel tardo pomeriggio a Casale. L'uomo, che era al volante della sua vettura, una Renault Modus, stava rientrando in paese, dove viveva, da Casae Monferrato. All''improvviso, forse per un malore (le cause sono in via di accertamento da parte delle forze dell'ordine) mentre percorreva la provinciale per Valenza, nel suo tratto iniziale, ha perso il controllo del veicolo ed ha violentemente cozzato contro un pilone del sottopasso che porta all'autostrada A26 (casello di Casale Sud). Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed il servizio di emergenza 118 ma per lui non c'è stato pià nulla da fare. Ramaglia era anche noto nell mondo politico, essendo referente di Forza Italia per Ticineto ed essendosi presentato alle ultime elezioni amministrative come candidato sindaco. Non aveva vinto ma era entrato in consiglio comunale come consugliere di minoranza.
9/12/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali