Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Con “Alessandria Barocca e non solo..." il concerto dell’Ensemble Lorenzo Perosi

Nuovo appuntamento con il Festival Internazionale di Musica: lunedì 16 luglio a Palazzo Ghilini il concerto dell’Ensemble Lorenzo Perosi con “L’amata immortale, viaggio musicale dall’800 al ‘900”

ALESSANDRIA - Dopo il successo del concerto dello scorso 4 luglio, proseguono le proposte del Festival internazionale di Musica “Alessandria Barocca e non solo…”, inserite nel calendario delle celebrazioni per gli 850 anni della fondazione della città. 

Nella suggestiva ambientazione della corte di Palazzo Ghilini — già cornice dello scorso concerto tenuto dell’Ensemble L'Archicembalo — lunedì 16 alle 21 arriva il terzo appuntamento concertistico che ospiterà l’Ensemble Lorenzo Perosi, (Marcello Bianchi, violino - Claudio Merlo, violoncello - Daniela Demicheli, pianoforte).


Il titolo-programma della serata è “L’Amata immortale - viaggio musicale dall' '800 al '900” e il "viaggio" inizierà con una breve e struggente melodia di P. Y. Tchaikovsky — "Canto d'autunno" — che ispira la toccante poesia di A. N. Tolstoy “Un amoroso silenzio” alla quale è legata e proseguirà con le 4 Miniature, frizzanti e poetiche, che compongono la piccola e fiabesca Suite dell'eclettico e cosmopolita Paul Juon. L. van Beethoven, “Re” indiscusso della letteratura musicale tra '700 e '800, concluderà il “viaggio musicale” dell'Ensemble che eseguirà uno dei grandi capolavori cameristici del compositore: il Trio op. 3 n.1 in do minore. 

Il Festival “Alessandria Barocca e non solo…” — giunto quest’anno alla sua IX edizione — costituisce anche uno degli elementi di prestigio del cartellone de “L’Estate… delle Stelle” ossia la stagione degli eventi e spettacoli estivi promossa quest’anno dall’Amministrazione Comunale di Alessandria e curata direttamente dall’Assessorato comunale alle Manifestazioni ed eventi (assessore Cherima Fteita). 

Complessivamente il Festival intende offrire una serie di percorsi di valorizzazione artistica e musicale nelle chiese ed edifici storici di Alessandria e provincia e quest’anno sono 11 i concerti (fino al 24 ottobre) distribuiti sul territorio alessandrino. 

La Direzione artistica del Festival è di Daniela Demicheli (pianista e clavicembalista di fama internazionale nonché direttore della sede piemontese dell'Associazione Pantheon, organizzatrice del Festival) e si avvale della collaborazione de “L’Archicembalo”, il prestigioso Ensemble strumentale in cui suonano concertisti di assoluto rilievo quali Marcello Bianchi (violino di spalla) e Claudio Merlo (violoncello). 

"Alessandria Barocca e non solo…" è realizzato con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali, della Regione Piemonte, della Provincia di Alessandria, della Diocesi di Tortona e della Diocesi di Alessandria, della Camera di Commercio di Alessandria, della Città di Valenza e del Comune di Oviglio, con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Alessandria, delle Fondazioni SociAl, CRT e Cassa di Risparmio di Alessandria, di Amag Reti Idriche, in collaborazione con Associazione Cultura e Sviluppo, Duomo di Valenza e Tortona Città della Musica nonché di alcuni sponsor/donazioni privati.

11/07/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali