Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
UILinforma

"A testa alta" per i diritti dei pensionati: il 19 maggio a Roma

Manifestazione nella Capitale per le tre sigle sindacali Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil con l'obiettivo di aprire un dialogo con il Governo per i diritti dei pensionati. A spiegare le ragioni della manifestazione del 19 maggio è Alberto Pavese rappresentante Uilp Uil
 UILINFORMA - “A testa alta” per i diritti dei pensionati: il 19 maggio manifestazione unitaria delle tre sigle sindacali dei Pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil in piazza del Popolo a Roma in difesa dei “diritti della categoria dei pensionati”. Da Alessandria nella serata di mercoledì 18 partirà un pullman della Uil, come spiega il segretario di categoria Alberto Pavese che spiega le ragioni di questa richiesta di dialogo con il Governo e il Parlamento.

“Diritti fino oggi negati, con un tavolo che si doveva aprire tra Stato e sindacati già da tempo...e che non abbiamo ancora visto” spiega Pavese. Tra le principali questioni ancora aperte ci sono: difesa delle pensioni di reversibilità; tutela del potere d’acquisto delle pensioni; recupero del danno prodotto dal blocco della rivalutazione; separazione tra previdenza e assistenza; uguali detrazioni fiscali per lavoratori dipendenti e pensionati; estensione degli 80 euro alle pensioni più basse. Ma anche modifica delle legge Fornero per facilitare la flessibilità in uscita e permettere l’entrata dei giovani nel mondo del lavoro; maggiori risorse per l’invecchiamento della popolazione e una legge quadro per la non autosufficienza, oltre che lo storico caso degli “esodati”, senza lavoro e senza pensione.

“Vogliamo che il Governo riprenda il tavolo di confronto avviato mesi fa – spiegano dai sindacati– per trovare insieme a noi le soluzioni più adeguate che possano mettere fine, una volta per tutte, ad una situazione di perenne difficoltà nella quale i nostri pensionati sono costretti a vivere”.Una situazione che va “a danno dei nostri giovani che non riescono a trovare alcuna prospettiva lavorativa che permetta loro di costruirsi un futuro”. E’ per questo che il 19 maggio il ritrovo tutti insieme è in Piazza del Popolo per far sentire “la nostra voce e pretendere che il Governo ci dia ascolto, a testa alta!” concludono i rappresentanti della categoria pensionati.

16/05/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Migliaia di partecipanti al Pride
Migliaia di partecipanti al Pride
StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria