Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Acqui Terme

Parte in anticipo la vendemmia del Moscato

La vendemmia del Moscato parte in anticipo per via della siccità e già si prospetta un calo della resa del 5%, ma una buona qualità delle uve. Nell'acquese il via è per domenica 20 agosto
 ACQUI TERME - La vendemmia del Moscato parte in anticipo per via della siccità e già si prospetta un calo della resa del 5%, ma una buona qualità delle uve, nonostante il maltempo abbia colpito alcune delle zone di produzione.

Il via alla raccolta dei grappoli già da domenica, per la nostra provincia nell'acquese, per proseguire nella zona di Nizza Monferrato, Canelli (Asti) e Santo Stefano Belbo (Cuneo).

"La maturazione delle uve è andata a compimento - spiega il vicepresidente del Consorzio di tutela dell'Asti docg, Stefano Ricagno - e i conti sono da fare anche con grandinate e gelo che hanno colpito i vitigni dislocati nei 52 Comuni delle tre province del Basso Piemonte".
20/08/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano