Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Unica offerta per la Borsalino: dieci milioni da Philippe Camperio

Un solo interessato, lo svizzero Camperio che fin dall'inizio gli aveva messo gli occhi addosso, affittando il marchio. Il fallimento si conclude sette mesi dopo: fatti salvi improbabili colpi di scena il cappellificio passerà completamente (brand e stabilimento) alla Haeres Equita dell'imprenditore svizzero
 ALESSANDRIA - Da indiscrezioni sembrerebbe che l'unica offerta per l'aggiudicazione del cappellificio Borsalino sia stata di circa dieci milioni, pervenuta dall'unico concorrente nonostante la gara internazionale indetta dai curatori fallimentari.

La Haeres Equita, con sede legale a Valenza, ma di fatto gestita da Milano, si è quindi aggiudicata in via provvisoria tutto lo stabilimento produttivo, i macchinari e le risorse umane. La società era già proprietaria del marchio.

Nei prossimi dieci giorni potranno pervenire eventuali rilanci. Il termine ultimo è quindi spostato al 22 luglio per l'aggiudicazione definitiva, anche se Philippe Camperio pare l'unico vero interessato alla storica maison di copricapi.

La società festeggia. Philippe C. Camperio, presidente esecutivo di B Collective e di Haeres Equita: "In attesa dell’assegnazione definitiva, siamo lieti che siano andati a buon fine gli sforzi compiuti negli ultimi tre
anni per acquisire questa magnifica manifattura dove un così prezioso savoir-faire viene espresso ogni giorno. Non vediamo l'ora di continuare a sviluppare questo marchio iconico in tutto il mondo con nuove collezioni e nuovi sedi territoriali, oltre a mantenere il nostro impegno nella città di Alessandria".

Per la prima volta si esprime anche Edouard Burrus, vice-presidente di Haeres Equita che dopo le felicitazioni di prammatica ha giustamente dichiarato di voler "consolidare la posizione della Borsalino, riconosciuta nel mondo del lusso e della moda ".
 

12/07/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
Il crollo del viadotto Morandi a Genova
Il crollo del viadotto Morandi a Genova