Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Gli appuntamenti del fine settimana

Weekend con i Centauri, notte bianca ad Alessandria e Castellazzo, musica alla Valfrè. Prosegue la festa dell'Anpi. Leggende e tradizioni al Villaggio del Libro di Frassineto Po. Notte rosa a Valenza
WEEKEND

Questo è il weekend dei Centauri che arriveranno sulle strada della provincia per il Motoraduno internazionale della Madonnina. Alla Caserma Valfrè di Alessandria (piazza Valfrè) sabato dalle 15 spettacoli dedicati ai bambini baby dance, teatrino, trucco e palloncini, giochi di prestigio, spettacoli di giocoleria. Alle 18.30 partenza per Castellazzo Bormida per la cerimonia dello scambio dei doni, alle 18.30 accoglienza delle delegazioni italiane e estere da parte del Comune di Alessandria e di Castellazzo Bormida. Presso il Santuario della Madonnina e assegnazione Damigelle ai primi centauri. Alle 20.30 il rito religioso in suffragio dei caduti della strada, officiata dal Vescovo dei Centauri. Alle 21 l'inizio sfilata delle Miss e selezione di Miss Centauri. Alle 22 ad Alessandria la Notte Bianca con negozi aperti e saldi di fine stagione. Alle 22 musica live all'interno dell'area raduno. Domenica alle 9 la formazione del corteo ufficiale e partenza della colonna motorizzata dal Palazzo Vescovile di Alessandria per il Santuario di Castellazzo Bormida, alle 10 la celebrazione della Messa, con ingresso dei primi centauri con le loro moto a motore acceso e benedizione del Vescovo dei Centauri a tutti i motociclisti presenti al raduno, benedizione del casco Agv che rappresenta simbolicamente la benedizione di tutti i caschi. Alle 11 la sfilata con partenza da Castellazzo preceduta dalle autorità e dal Comitato d'Onore attraverso le vie di Alessandria e culminante davanti al palco delle autorità. Alle 11.45 l'arrivo corteo in piazza Garibaldi. Al rientro del corteo, ingresso gratuito alla caserma Valfrè a tutti i partecipanti, anche se non iscritti al raduno. Alle 14.30 l'inizio premiazione.

Castellazzo Bormida la Mezzanotte bianca: sabato nel centro storico del paese esibizione di artisti di strada, pittori, scultori con intrattenimenti musicali. Sempre a Castellazzo sabato e domenica la Sagra del raviolo con degustazione prodotti tipici locali e intrattenimento presso l'area polifunzionale di piazzale I° maggio.

Prosegue nel fine settimana La memoria batte nel cuore del futuro, la festa provinciale Anpi (associazione Nazionale Partigiani d'Italia) nella sede della Cgil di Alessandria (via Cavour 27). Sabato alle 17 Lavoratrici e sindacaliste oggi, nella provincia di Alessandria. Esperienze dal mondo del lavoro in trasformazione, incontro con Rita Rossa, sindaco di Alessandria e le rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil, coordina Cristiana Milan, alle 17 il torneo di scacchi in collaborazione con il Circolo Scacchistico di Alessandria, alle 22 ilconcerto di Roberto Durkovic e il suo gruppo, musica balcanica, rom e canti della Resistenza. Domenica alle 10 Daniele Borioli e Alexander Hoebel presentano il volume di Lucio Magri Il sarto di Ulm. Una possibile storia del Pci (Il Saggiatore, 2009), coordina Roberto Rossi, vicepresidente provinciale Anpi, alle 17 il concerto Colibrì quota 5199 con gli alunni del Liceo Classico Balbo di Casale Monferrato, alle 17 la partenza della corsa ciclistica per le strade della Resistenza organizzato da Uisp e Gliamicidellebici di Alessandria, alle 19 dopo il saluto di Paolo Filippi, presidente della Provincia, di Rita Rossa, sindaco di Alessandria, di Pasquale Cinefra, Presidente Provinciale Anpi, l'intervento conclusivo di Carlo Smuraglia, Presidente Nazionale Anpi. Alle 22 il concerto di Fabrizio Zanotti tratto dal suo ultimo disco Sarò libero!, in conclusione alle 23 l'estrazione dei premi della lotteria provinciale Anpi. Sarà presente il servizio bar e ristorante e si potrà visitare la Mostra multimediale interattiva A noi fu dato in sorte questo tempo 1938-1947.

Sabato al Villaggio del Libro di Frassineto Po umorismo, tradizioni, dialetti, leggende e storie magiche del Monferrato. Ospiti della culla dei libri del Monferrato Renzo Rolando e Laura Beccaria. Alle 18.30 le sale neoclassiche di Palazzo Mossi (via Marconi 5), ospiteranno un incontro dedicato alla questione linguistica dialettale del Monferrato e ai molti proverbi e aneddoti anche scherzosi su questo suggestivo “angolo” di territorio piemontese che trarrà spunto dal volume Umorismo ed Erotismo nelle Campagne Monferrine. A parlarne interverranno l’autore del libro Renzo Rolando, pittore restauratore, studioso di antropologia culturale e storia della lingua italiana e autore di numerosi volumi dedicati al recupero delle tradizioni popolari e Laura Beccaria, assessore alla cultura, al turismo e all’agricoltura di Ozzano Monferrato e autrice della tesi La forza espressiva del dialetto monferrino attraverso l'analisi di parole e di espressioni presenti nell'opera Sounett Monfrinn del poeta casalese Cesare Vincobrio. Alle 23.30 dopo la tradizionale cena conviviale organizzata dalla Pro Loco alle 20,30 nel cortile delle scuola Greppi Alfieri Renzo Rolando sarà protagonista di un secondo appuntamento dedicato alle leggende e alle storie magiche del Monferrato Casalese. L’autore, traendo questa volta spunto dal suo libro Racconti, leggende e storie magiche del Casalese e del Monferrato svelerà al pubblico storie curiose e accattivanti accompagnandolo in una passeggiata notturna per le vie di Frassineto Po dedicata a raccontarne i segreti e le curiosità. Renzo Rolando in questo suo percorso sarà accompagnato da Angelo Muzio, vicesindaco di Frassineto Po e Presidente Onorario del Villaggio del Libro. Sabato e domenica, inoltre, bibliofili e curiosi potranno visitare il Booklet, il primo outlet del libro d’Italia (piazza Vittorio Veneto 4) e le sale ottocentesche di Palazzo Mossi (via Marconi 5) che ospitano il mercatino di libri d’occasione, antichi e di pregio e lo spazio museale Il libro del Paesaggio dedicato ai territori piemontesi bagnati dal grande fiume Po (a cura del Parco Fluviale del Po).

Il festival del blues di Gavazzana è finalmente realtà dopo una lunga gestazione. Sabato alle 21,30 saliranno sul palco una leggenda della musica brasiliana, il chitarrista Irio De Paula e Massimo Faraò con il suo trio. Jazzista di fama internazionale, De Paula s’incontra nuovamente con l’amico Faraò, col quale ha inciso due splendidi album dal vivo. Maestro indiscusso della chitarra acustica come di quella elettrica, riproporrà le magie virtuosistiche che caratterizzano la sua arte. Ancora un duo all’inizio di serata alle 20,45, con le chitarre classiche di Roberto Margaritella e Angela Centola. Domenica alle 21,30 il batterista Tullio De Piscopo proporrà il suo show Dal blues al jazz… Con andamento lento, dopo la performance di chitarra solo di Pino Russo alle 20,45. De Piscopo sarà insignito del premio alla carriera, riconoscimento che ogni anno Gavazzana Blues attribuisce al suo ospite più rappresentativo. Nel corso del festival funzionerà un mercatino di dischi, strumenti musicali e artigianato e ci sarà spazio per le degustazioni blues, naturalmente a base di hot dog, hamburger e birra, ma anche paella e sangria a volontà.

A Solero in occasione della Festa patronale di San Bruno da venerdì a domenica la XVI edizione della Sagra degli agnolotti. L’appuntamento è presso il Parco dell’Asilo Carlo Guasco: il ristorante al coperto apre alle 19.30. La manifestazione, organizzata grazie al supporto del Csva, ha in programma anche serate danzanti: venerdì con Graziella Group, sabato con Roberto Perugino e domenica con Trio Dolci Note.

Sabato e domenica a Cassine, per quanti hanno voglia di assaporare tutti i piaceri dell’estate sono in programma due cene che si propongono anche un importantissimo fine di solidarietà. Ad organizzarle, con il supporto del Csva, è, infatti, l’Associazione Al –Ail di Alessandria e i fondi raccolti in occasione delle serate saranno destinati a sostenere i progetti di questa realtà no profit impegnata nella ricerca e la lotta contro leucemie, linfomi e mielomi oltre che nell’offrire aiuto alle persone colpite da queste aggressive forme di tumore del sangue. Per partecipare è infatti prevista un’offerta minima di 20 euro a persona. Le cene di solidarietà dell’Al – Ail, ispirate ai profumi e agli aromi del mare, si svolgeranno in piazza della Resistenza (in prossimità del Comune di Cassine), con inizio alle 19.30: a seguire musica e ballo per tutti con il dj Fabio (è gradita la prenotazione presso Bar Roma, tel. 0144 71128, Bar Ventaglio, tel. 0144 71174, Bar Italia, tel. 0144 71033).

A San Cristoforo Anloti foci a man: dalle 19 la tradizionale sagra gastronomica il cui piatto principe è l'agnolotto fatto a mano con altri piatti tipici locali e vini. Serate danzanti dalle 21 in poi.

A Valenza proseguono gli appuntamenti estivi con la Sagra del Pesce: nel fine settimana al Cerio's Bar stand gastronomici dalle 19,30, sabato musica con I Mambo e domenica con Re-Beat.


SABATO

Valenza festeggia la terza edizione della Notte Rosa, organizzata dal Consorzio dei commercianti Valenza Insieme: i negozi rimarranno aperti fino a notte fonda. In piazzetta Verdi Daniele Ceva e gli Emo direttamente da Zelig arricchiscono la serata con uno spettacolo di cabaret gratuito.

Sabato ad Acqui Terme in piazza Ferraris dalle 9 alle 12 
il Mercatino Biologico. Alle 17,30 nella Sala d’Arte Palazzo Chiabrera l'inaugurazione della mostra Colori in libertà del Circolo Ferrari (orario: fino al 22 luglio martedì, mercoledì, giovedì e domenica dalle 17,30 alle 20; venerdì e sabato dalle 17,30 alle 20 e dalle 21 alle 24). Alle 18 nella Sala d’Arte Palazzo Robellini l'inaugurazione della mostra personale di Mariangela Cacace (aperta fino al 22 luglio da martedì a domenica ore 16-19).  Dalle 21 in centro città Passeggiata in musica, concerti per le vie della città.

A partire da sabato prende il via Estate sotto le stelle, il grande evento annuale che la Pro-Loco e l'A.C. di Villalvernia ripetono tutti gli anni. Ogni sabato sera fino al 4 agosto, specialità tipiche saranno le protagoniste delle serate gastronomiche come stinco di maiale, gnocchi, fritto misto di pesce, stoccafisso. Alla tavola si aggiungeranno le migliori orchestre per scatenarsi in pista, sabato Marianna Lanteri.

A Momperone Agnolotti in piazza con antipasto, agnolotti, roastbeef, braciole, salamini, frutta, dolce, ballo in piazza e lotteria finale.

Dalle 16.30 alle 24 a Cimaferle (Ponzone) presso la pro loco la terza Sagra della focaccia al formaggio con affettati misti del salumificio Cima, patatine fritte, macedonia, stand di prodotti tipici, giochi, bancarelle e megascivolo gonfiabile. Dalle 18.30 musica dal vivo con il gruppo Sean's Dream.


DOMENICA

Inizia domenica ad Acqui Terme la Fiera di San Guido con la presenza sul territorio di circa 250, 300 banchi.
alle 18 in Cattedrale la Santa Messa, a seguire processione con l'urna del Santo Patrono. Da sabato a martedì in piazza San Marco sarà presente un parco divertimenti.

Per Acqui in palcoscenico la Compagnia Nazionale Raffaele Paganini e la Compagnia Almatanz saranno in scena al Teatro all'aperto Verdi (piazza Conciliazione) George Gershwin: diario di viaggio da Un Americano a Parigi con Raffaele Paganini.

A Valenza la benedizione degli animali per San Rocco: dalle 10 raduno in piazza Gramsci, alle 10,45 sfilata per le vie della città con sosta e benedizione alla chiesa di San Rocco (via Pastrengo), alle 11,30 arrivo al Leon d'oro dove la pro loco offrirà gli aperitivi.

Per Castelli aperti si potrà visitare Palazzo Tornielli a Molare (dalle 15.30 alle 18.30; ingresso 7 euro). La visita è condotta personalmente dalla contessa Maria Luisa Tornielli che guiderà i visitatori alla scoperta di questo gioiello architettonico dell'Ottocento. Sempre nell'Alto Monferrato visita al castello di Morsasco (nella foto - turni di visita ore 11, 15, 16, 17; ingresso 7 euro). Le altre strutture aperte sono i castelli di Prasco, Morbello, Cremolino, Casale Monferrato, Bergamasco, il Forte di Gavi, lo studio e il Museo di Pellizza a Volpedo, Santa Croce a Bosco Marengo, Museo civico, Gipsoteca Bistolfi e Torre Civica a Casale, il Castello dei Paleologi ad Acqui Terme, il Marengo Museum, Villa Vidua a Conzano e la torre del Castello di Trisobbio.


Gli appuntamenti nel Novese

Gli appuntamenti nel Casalese


Altri appuntamenti in agenda
6/07/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi