Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Musica

A PianoEchos il presente e il futuro del pianoforte

Sabato 30 settembre Martin Kasik, uno tra i più rappresentativi pianisti della Repubblica Ceca del nostro tempo, suona al Teatro di Moncalvo. Domenca 1° ottobre Elena Nefedova, una delle più promettenti e premiate pianiste della nuova leva, a Vignale Monferrato
MUSICA - Il Festival PianoEchos '17. Settimane pianistiche internazionali in Monferrato prosegue con due concerti d’eccezione che vedranno due generazioni a confronto. Sabato 30 settembre alle 21, al Teatro Civico di Moncalvo, il recital di Martin Kasík uno tra i più rappresentativi pianisti della Repubblica Ceca del nostro tempo; domenica 1° ottobre alle 17, nella Chiesa del Convento a Vignale Monferrato, sarà di scena la pianista russa Elena Nefedova, una delle più promettenti e premiate pianiste della nuova leva.

Vincitore di numerosi concorsi internazionali, e assegnatario di prestigiosi riconoscimenti, Martin Kasík è apparso nelle più importanti sale da concerto del mondo tra cui: Philharmonie di Berlino, Wigmore Hall di Londra, Tonhalle di Zurigo, Gewandhaus di Lipsia, Concertgebouw di Amsterdam, Carnegie Hall e Avery Fisher Hall di New York, Kennedy Center di Washington e Suntory Hall di Tokyo. Si è esibito in veste di solista con la Chicago Symphony Orchestra, la Deutsches Symphonie Orchester di Berlino, la Tonhalle-Orchester di Zurigo e la Czech Philharmonic Orchestra sotto la direzione, tra gli altri, di Pinchas Zukerman. La sua discografia comprende 15 CD incisi per le etichette Supraphon e Arco Diva. Recensito dai più importanti giornali e riviste del mondo, del suo Chopin il Washington Post ha scritto: “Il programma di Kasik, interamente dedicato a Chopin, evoca non solo l'originalità artistica e il romantico fervore che ci si dovrebbe aspettare da un pianista di prim'ordine, ma anche un vivido, quasi palpabile senso della vita dalla quale questa musica nasce... per tutto il concerto ha dato prova di una tecnica formidabile, una spontaneità coinvolgente e idee musicali profondamente pensate”.
E proprio con un programma interamente dedicato a Chopin il pianista si presenterà a PianoEchos; si potranno ascoltare i Notturni op. 27, lo Scherzo n. 2, l’Andante spianato e Grande Polacca brillante op. 22, le Mazurke op. 24 e la Sonata n. 3.

Dopo gli studi alla Scuola Centrale di Musica e al Conservatorio Cajkovskij di Mosca, nel 2011 Elena Nefedova si trasferisce a Roma dove si diploma al Conservatorio Santa Cecilia. Nonostante la giovane età svolge un’intensa attività concertistica, invitata da prestigiose istituzioni musicali in Grecia, Francia, Russia, Germania, Portogallo, Italia, Sud Africa. Ha suonato come solista con importanti orchestre tra cui la Russian National Orchestra e la Moscow Chamber Orchestra. È vincitrice di numerosi concorsi pianistici internazionali (“Skrjabin” di Parigi, “Rachmaninov” di Darmstatd, “Aldo Ciccolini” di Roma, ecc.) ma l’affermazione più importante la ottiene nel 2016 sbaragliando la concorrenza di cinquanta agguerriti pianisti e vincendo la XXXIII edizione del prestigioso Concorso Pianistico “Premio Venezia”. Tale vittoria la avvia verso una carriera concertistica ancora più intensa: nei prossimi mesi debutterà a Parigi e si esibirà presso importanti teatri italiani tra cui il Teatro "La Fenice" di Venezia.
Affascinante e interamente romantico il programma che presenterà al pubblico di PianoEchos: un Notturno e il Secondo Scherzo di Chopin, la Sonata op. 7 di Grieg e tre magnifici brani di Liszt, Sarabanda e Ciaccona dall’Almira di Händel, il Sonetto 104 del Petrarca e la Parafrasi da concerto sul Rigoletto di Verdi.


PianoEchos è organizzato dall'Associazione San Giacomo e dall'Associazione Ondasonora in collaborazione con Fondazione Piemonte da Vivo, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e, per questi due concerti, con i Comuni di Moncalvo e Vignale. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti. Per informazioni www.pianoechos.it.

27/09/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa