Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Arquata Scrivia

Incendio in casa, una 43enne rimane ustionata

Un banale incidente domestico sarebbe all'origine dell'incendio che è divampato in una abitazione di Arquata Scrivia e in cui una donna di 43 anni è rimasta ustionata
ARQUATA SCRIVIA – Un banale incidente domestico sarebbe all'origine dell'incendio che è divampato oggi in una abitazione di Arquata Scrivia e in cui una donna è rimasta ustionata. La donna, 43 anni, residente in via Avio, sarebbe rimasta ferita nel primo pomeriggio a causa dell'incendio del divano.

Secondo una prima ricostruzione, verso le 2 e mezza di oggi, martedì 20 marzo, la 43enne avrebbe tentato di accendere con un fiammifero o un accendino un diffusore di profumo per ambienti domestici. Purtroppo, però, la fiamma ha lambito il divano che ha preso velocemente fuoco. La donna ha dapprima cercato di spegnere l'incendio – e nel tentativo si è procurata alcune ustioni non gravi – poi, resasi conto che non ce l'avrebbe fatta, ha chiamato i vigili del fuoco che sono intervenuti spegnendo le fiamme.

La 43enne è stata trasportata in ospedale per le cure del caso. Le sue condizioni non destano preoccupazione.

Foto: immagine di repertorio.
20/03/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali