Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Rame e metalli sospetti, maxi sequestro in provincia

Scarti ferrosi, ma sopratutto rame: la polizia ha controllato alcune ditte di rottami e scali ferroviari della provincia di Alessandria. L'operazione ha riguardato non solo tutta l'Italia, ma anche gran parte dell'Unione Europea
CRONACA - Oltre una tonnellata di rame sospetto è stata sequestrata durante una grande operazione internazionale contro il furto e il traffico di quello che ormai è stato ribattezzato l'oro rosso, per il grande mercato clandestino attorno ad esso.

L’iniziativa, organizzata e coordinata, a livello nazionale, dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale, è stata svolta, contestualmente, in Italia e in altri 11 Paesi dell'Unione Europea (Belgio, Bulgaria, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna e Regno Unito).
 
L’attività operativa è un chiaro monito per i criminali dediti al furto di metallo, in particolare del rame, e per alcuni operatori del settore che si imbattono, talvolta incautamente, in acquisti di metalli di dubbia provenienza.

Nel corso delle attività sono stati controllati sette rottamai ad Alessandria, Tortona, Novi Ligure, Casale Monferrato e diverse tratte e scali ferroviari sensibili lungo linea. Identificate 29 persone e dieci veicoli. Oltre una tonnellata di metalli recuperati per la maggior parte rame, ma non mancano altri metalli pregiati come zinco, alluminio ed ottone. 
 
A Novi Ligure la Polfer ha eseguito il sequestro preventivo di un grosso quantitativo di rottame di rame per oltre una tonnellata presso un rottamaio di zona.
Ad Alessandria la Polfer ha denunciato un italiano per gestione di rifiuti non autorizzata, mentre ad Asti è scattata la sanzione amministrativa per scorretta gestione dei registri di carico e scarico. 
 

14/06/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi