Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serravalle Scrivia

Un documentario per la Giornata Mondiale della Terra

Anche quest'anno la Biblioteca comunale di Serravalle Scrivia celebra la Giornata mondiale della Terra (Earth day) per sensibilizzare nei confronti delle tematiche ambientali e dell'ecologia
SERRAVALLE SCRIVIA - Anche quest'anno la Biblioteca comunale di Serravalle Scrivia celebra la Giornata mondiale della Terra (Earth day) per sensibilizzare nei confronti delle tematiche ambientali e dell'ecologia.
Le Nazioni Unite celebrano questa festa ogni anno, un mese e due giorni dopo l'equinozio di primavera, il 22 aprile. La celebrazione vuole coinvolgere più nazioni possibili e oggi prendono parte 175 paesi.

Serravalle Scrivia lo farà con la proiezione del film "Un altro Mondo" di Thomas Torelli, questa sera venerdì 21 aprile, alle 21.00, presso la sala conferenze della Biblioteca, in piazza Carducci 4.

“Un altro mondo” è un film documentario che racconta la vera forza dell’uomo, sfidando la visone moderna del mondo e riscoprendo di valori delle società antiche, come quella dei nativi americani.

Il documentario mette in luce come la fisica quantistica stia riscoprendo le conoscenze dei popoli antichi e di come essi vivevano la connessione tra uomo e universo. Nell’era moderna l’uomo sta andando a perdere sempre di più la coscienza di quale sia il suo posto nell’universo e della capacità come singolo, facente parte di una comunità, di creare una propria realtà.
Il film sprona gli spettatori a rendersi conto ed a prendere coscienza di ciò che sta succedendo e invita a sviluppare una visione critica sul presente per dare speranza al futuro.

Il regista, Thomas Torelli, dopo un inizio come fotografo e montatore si mette in proprio occupandosi stabilmente anche di produzione e regia. È, inoltre, collaboratore al montaggio e responsabile della post produzione di Craj di Davide Marengo, premiato con il Premio “Lino Miccichè” per la miglior opera prima alla Mostra del Cinema di Venezia del 2005.
Nel 2014 ha completato il film “Un altro mondo” ed è stato presentato in diverse situazioni, come al Rome indipendent film festival e al Phoeniz film festival, ottenendo ottimi risultati. Il film ha vinto, poi, il Clorofilla Film Festival di Legambiente come “Miglior Documentario del 2014”.
21/04/2017
Carlotta Codogno - c.codogno@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Alessandria-Renate, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Renate, le foto di Gianluca Ivaldi
Vittorio Sgarbi ad Alessandria
Vittorio Sgarbi ad Alessandria
Housing Sociale San Michele: ecco a che punto è il cantiere
Housing Sociale San Michele: ecco a che punto è il cantiere
Anteprima della mostra Il Giorno del Ricordo - la tragedia delle Foibe
Anteprima della mostra Il Giorno del Ricordo - la tragedia delle Foibe
Un nodo blu contro il bullismo - le scuole unite nella manifestazione
Un nodo blu contro il bullismo - le scuole unite nella manifestazione
Alessandria-Robur Siena 1-1. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1. Il dopo partita
Alessandria-Robur Siena 1-1. Il dopo partita
Livorno-Alessandria 0-1. Il dopo gara
Livorno-Alessandria 0-1. Il dopo gara
Mostra di Chagall - Oltre il Paesaggio in Biblioteca Civica
Mostra di Chagall - Oltre il Paesaggio in Biblioteca Civica
I ciclisti non sono cittadini di serie B, chiedono gli stessi diritti di tutti gli utenti della strada
I ciclisti non sono cittadini di serie B, chiedono gli stessi diritti di tutti gli utenti della strada