Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Opinioni

Letture per l’Attesa

La lettura è un prezioso strumento per i mesi di attesa dentro e fuori. Come orientarsi nella miriade di libri presenti in commercio? Quali devono essere le caratteristiche di una lettura perfetta in attesa?
OPINIONI - La gestazione è una danza di pensieri, respiri e corpi, che crea e fa fiorire una nuova famiglia. Possiamo identificare due periodi l’endo-gestazione, i nove mesi nel pancione, e l’eso-gestazione, i nove mesi dopo la nascita del nostro bimbo o della nostra bimba. Quindi diciotto mesi di attesa. Prima ti aspetto Figlio, il mio corpo ti protegge e ti nutre e dopo la Nascita, aspetto e osservo le tue tappe di crescita, come con un seme che diventa fiore.

La lettura è un prezioso strumento per i mesi di attesa dentro e fuori. Come orientarsi nella miriade di libri presenti in commercio? Quali devono essere le caratteristiche di una lettura perfetta in attesa? In gravidanza e nel dopo parto è importante trovare dei libri che ci diano degli spunti di riflessione evitando i “manuali” oppure i “in X mosse tuo figlio mangerà,dormirà ecc”, questo perché ogni famiglia deve darsi il tempo, nei nove mesi dentro e nei nove mesi fuori ,di trovare o creare la propria routine, basata sulle nuove abitudini e sul proprio stile di vita, ricordandosi che ogni bimbo è diverso! Ecco qualche lettura interessante per l’Attesa:

Venire al Mondo e Dare alla Luce - Percorsi di vita attraverso la nascita di Verena Schmid: un viaggio con gli occhi del Figlio che verrà al Mondo e della Madre che lo darà alla Luce.

Bebè a costo zero - Guida al consumo critico per neomamme e futuri genitori di Giorgia Cozza: se è vero il detto “Ogni bambino nasce col suo fagottino” , perché essere sommersi da Liste Nascita infinitamente farcite di prodotti?! Una riflessione sull’essenziale e il fondamentale per la crescita dei nostri cuccioli.

E se poi prende il Vizio?- Pregiudizi culturali e bisogni irrinunciabili dei nostri bambini di Alessandra Bortolotti: un libro da regalare non solo a mamme e papà ma anche ai futuri nonni, una riflessione importante tra bisogno e vizio. Capire la fisiologia umana, come allattamento,sonno e svezzamento per accompagnare la crescita dei nostri cuccioli in serenità.

Voglia di Parto - Metodi e tecniche per gestire le doglie e ridurre il dolore nel parto di Verena Schmid: cambiare la cultura sul Dolore del parto, può essere possibili grazie alla riflessione sulla semantica. Pensiamo alla parola “contrazione”, cosa ci trasmette, se non una chiusura? È un paradosso siccome i dolori del parto, le doglie, le onde sono la forza che ci permette di aprirci e dilatarci verso il nostro bimbo o la nostra bimba. Un libro pensato per essere uno strumento di training alle doglie per coppie, in cui il partner diventa risorsa e sostegno attivo per la mamma.

Finalmente qui di Silvia Vecchini: filastrocche dolcissime da leggere dopo la Nascita, emozioni che accompagnano la tappe di crescita dei nostri cuccioli.

Mamma, prima dov’ero?
di Davide Calì e Thomas Baas: parole, ricordi, immagini. Il cuore batte sempre più forte ad ogni pagina. Un libro che ci ricorda il giorno in cui abbiamo pensato a nostro Figlio. Un libro da conservare fino a che i nostri bimbi ci chiederanno “Mamma, ma prima dov’ero?”

Un libro che tengo particolarmente nel cuore è La crisi Ossitocica - L’Ossitocina è in crisi? di Seao edizioni, che ho scritto insieme alla mie compagne e colleghe ostetriche salutofisiologiche, un libro che comprende il nostro lavoro di due anni di studi presso la Seao di Firenze , un libro curato da Verena Schmid. Questa lettura può essere interessante per operatori che si occupano di Nascita ma anche per chi vuole riflettere sulla fisiologia e sugli sviluppi futuri dell’applicazione totale della stessa all’assistenza di gravidanza,parto e puerperio.

Buona Lettura!

“Mamma leggimi, ascolto la voce del tuo cuore, Papà leggimi, sento il respiro delle tue parole”

Martina Fierro 

Ostetrica diplomata in Salutofisiologia e Insegnante Baby Massage
Studio FisicALmente, Alessandria
ostetrica.fierro@gmail.com
fisicalmente@gmail.com
3/12/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi