Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Ammanco in Comune: "Nessuna responsabilità di altri dipendenti"

Il sindaco Paolo Lantero risponde a quanto affermato dalla difesa della dipendente Patrizia Massa. "La sentenza - prosegue - individua solo un responsabile. Le dichiarazioni di questi giorni lasciano stupiti e amareggiati"
OVADA - “Confermiamo la fiducia e il sostegno del nostro personale che opera con dedizione e impegno all’interno della nostra struttura, a servizio di tutta la comunità”. E’ la prima volta, dall’inizio della vicenda, che il sindaco Paolo Lantero prende una posizione netta sulla questione dell’ammanco verificatosi all’ufficio tecnico comunale. La settimana scorsa la condanna della dipendente Patrizia Massa al risarcimento di una cifra superiore ai 129 mila euro. L’altro giorno la replica, affidata alle parole dell’avvocato difensore Luciano Crocco. “Leggiamo quanto descritto in sentenza – prosegue Lantero – che pur provenendo dalla magistratura contabile e non da quella penale, indica che nella vicenda si individua solo un responsabile e vengono totalmente sollevati altri dipendenti. Si riapre, con le dichiarazioni di questi giorni una ferita che lascia amareggiati, stupiti, perplessi. Naturalmente come Amministrazione siamo sollevato perché, secondo quanto stabilito dalla Procura contabile non sussistono responsabilità, neppure sussidiarie di altri dipendenti comunali. Attendiamo la continuazione delle attività giudiziarie, stando ai fatti individuati e confermati da indagini di organic competenti e non da note, commenti e comunicati”.
12/08/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione