Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Festa de l'Unità: otto serate di musica, gusto ed intrattenimento al Borgo

Fornelli accesi a partire da stasera presso il campo sportivo di strada Sant'Evasio. La Festa proseguirà poi nel prossimo fine settimana, con una ricca proposta enogastronomica ed un evento musicale in ogni serata.

OVADA - Il primo fine settimana prenderà il via questa sera, con la musica dei New Terpsichore e le specialità culinarie preparate dalle cuoche del Borgo. Confermata la location del campo sportivo di strada Sant'Evasio, così come le otto serate spalmate su due weekend. Il Partito Democratico di Ovada, che organizza la "Festa de l'Unità" in collaborazione con i "Giovani Democratici" ed il circolo Arci "Il Borgo", ha scelto il 14, 15, 16, 17 e successivamente 21, 22, 23 e 24 giugno. Decisamente ricca la proposta enogastronomica, che spazia dai piatti tipici locali - tra cui i famosi ravioli - ai sapori della Liguria (l’innovativo menù di pesce, ormai diventato una tradizione immancabile), con una particolare attenzione ai prodotti vitivinicoli della zona e alle birre artigianali.

Ogni giorno, dalle ore 19.00, sarà possibile cenare in allegria, anche in caso di pioggia, grazie al fitto programma musicale che vedrà la partecipazione di band e scuole di ballo dell’ovadese, in un’ottica di coinvolgimento e valorizzazione delle personalità artistiche locali. Detto dell'esordio di stasera con la Scuola di ballo New Terpsichore, si proseguirà poi con Maurizio Silvestri (venerdì 15 giugno), Back it up! (sabato 16 giugno) e Mambo Rico (domenica 17 giugno). Il programma della festa proseguirà giovedì 21 giugno con DJ Sir Williams, per poi passare alla serata Giovani con Evivi Mas (venerdì 22 giugno), Andrea Costa (sabato 23 giugno), Dj Alexander (domenica 24 giugno). Un programma ricco e variegato, capace di intercettare i gusti di diverse fasce di pubblico, arricchito - nella giornata di domenica 17 giugno - dalla presentazione del nuovo libro di Cristina Bargero “Il Piemonte oltre la crisi”. L’iniziativa è resa possibile dal lavoro delle decine di volontari che ancora una volta si impegnano per la buona riuscita di questo bellissimo appuntamento.  Per informazioni e dettagli si potrà visitare il  sito internet www.pdovada.it o la pagina Facebook del Circolo PD di Ovada.

14/06/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Ponte Morandi: le drammatiche immagini dopo il crollo
Ponte Morandi: le drammatiche immagini dopo il crollo
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco
Incendio alle Capanne di Marcarolo: le operazioni dei Vigili del Fuoco
Tim Cup: Alessandria-Giana Erminio 0-1 Le foto di Gianluca Ivaldi
Tim Cup: Alessandria-Giana Erminio 0-1 Le foto di Gianluca Ivaldi
Centauri 2018: primo gruppo
Centauri 2018: primo gruppo
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Mense: presidio sotto palazzo Rosso di lavoratori e sindacati
Mense: presidio sotto palazzo Rosso di lavoratori e sindacati
Inaugurato il progetto Lara: gli amici a 4 zampe entrano in Ospedale
Inaugurato il progetto Lara: gli amici a 4 zampe entrano in Ospedale
Uno sguardo al futuro: undici artisti indagano sul nostro domani
Uno sguardo al futuro: undici artisti indagano sul nostro domani
Inaugurato il nuovo Centro Giovani ai Giardini Pittaluga
Inaugurato il nuovo Centro Giovani ai Giardini Pittaluga
Operazione Black and White dei Carabinieri contro il capolarato
Operazione Black and White dei Carabinieri contro il capolarato