Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Rotonda piazza XX settembre: lavori al via in primavera

Dopo anni di incertezze e diatribe, il Comune punta - nelle prossime settimane - ad aprire il cantiere per la realizzazione della nuova rotonda di piazza XX settembre entro l'inizio della prossima primavera. “La rotonda era una priorità – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio Capello – . La spesa indicata è conforma".
OVADA - Il progetto definitivo era stato presentato lo scorso settembre. Ora, dopo anni di incertezze e diatribe tra maggioranza e opposizione, il Comune punta - nelle prossime settimane - ad aprire il cantiere entro l'inizio della prossima primavera. Si tratta del primo step (di un progetto da realizzare in 75 giorni) relativo alla rotonda di piazza XX settembre, che prevede un ammodernamento dell'area. Il costo totale dell'operazione, affidata allo studio esterno Piemontecnica di Torino, ammonta a 180 mila euro. “Con l’occasione – spiega l’ingegnere capo dell’Ufficio Tecnico Guido Chiappone – mettiamo in campo una serie di interventi per riordinare la viabilità, rendere più sicura l’area con un occhio anche all’estetica”.

A beneficiarne sarà anche corso Saracco, l’ingresso da sempre soggetto a incidenti per la scarsa visibilità. “Allargheremo l’attuale aiuola – precisa Chiappone – in modo che non sia più possibile, con la carreggiata più stretta di un metro, lasciare la macchina in sosta con le quattro frecce”. Tra le cinque ipotesi di realizzazione prospettate la giunta ha optato per la spesa intermedia. “Il diametro – ha illustrato Chiappone – rimane l’attuale di 20 metri. Le altre novità sono il potenziamento dell’illuminazione, sempre in corso Saracco, prima dell’attraversamento pedonale. Sul lato opposto un’altra aiuola, a inizio via Cairoli, e un piccolo marciapiede per dare maggiore sicurezza ai pedoni. All’interno della rotonda stessa installeremo cinque nuovi punti luce, sparirà l’attuale torre faro, il tutto sarà abbellito da piante di Laegerstroemia”. Sotto la sede stradale lavori per il canale di irrigazione e i cavi elettrici. “Eravamo stati chiari – ha fatto eco l’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio Capello – La rotonda era una delle realizzazioni messa nella lista delle priorità. La spesa indicata è conforma al prezzario regionale”. I lavori a base d’asta ammontano a 120 mila euro. “Vedremo come impiegare la cifra derivante da un eventuale ribasso”.
9/01/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
La mia Cittadella
La mia Cittadella
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
#SaveBorsalino: la città mette in mostra il suo cappello!
#SaveBorsalino: la città mette in mostra il suo cappello!