Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Al vaglio del consiglio l'assestamento di bilancio

Il consiglio comunale è chiamato a discutere la variazione di bilancio e l’assestamento. L’assessore al Bilancio Simone Tedeschi sottolinea che nella struttura quanto deciso nel bilancio di previsione è mantenuto. I consiglieri di opposizione lamentano il ritardo nell'invio dei documenti da esaminare
NOVI LIGURE - Questa sera, alle 21, il consiglio comunale è chiamato a discutere la variazione di bilancio e l’assestamento. L’assessore al Bilancio Simone Tedeschi sottolinea che nella struttura quanto deciso nel bilancio di previsione è mantenuto. "Non si registrano particolari “scossoni” – dice Tedeschi – riusciamo, con non poche difficoltà, a mantenere saldi i conti". Fra le spese correnti c’è un risparmio di 100 mila euro su una quota da pagare ad Srt, società che gestisce la discarica di Novi, di 1 milione e 500 mila euro. Inoltre sempre per quanto concerne Srt c’è da rilevare un contributo di 254 mila euro per Novi in qualità di sede di discarica. "Novi, anche gli altri anni, ha percepito tale contributo. Quest’anno la nostra discarica – continua Tedeschi – ha smaltito sia rifiuti provenienti da Alessandria sia dalla vicina Liguria".

Risultano poi 110 mila euro di risparmio degli uffici e di contributi di privati che andranno su iniziative culturali. È arrivato poi un contributo dalla Regione di 55 mila euro per il trasporto pubblico locale che il Comune gira direttamente al Cit (Consorzio intercomunale trasporti). C’è poi una diminuzione di entrate pari a 60 mila euro relative alle contravvenzioni della Polizia Municipale. L’amministrazione comunale ha poi anticipato alcune spese come la messa in sicurezza della Cavallerizza a seguito del crollo di una parte della copertura nel gennaio scorso, la messa in sicurezza dei locali del Cral di via Isola e la messa a punto del porfido di via Gagliuffi "In questo caso – spiega il sindaco Rocchino Muliere – il lavoro della sistemazione della rete fognaria è a carico di Gestione Acqua che deve eseguire anche il lavoro di asfaltatura. Dal momento che abbiamo deciso di mettere il porfido per continuità con le altre vie del centro storico, si è addivenuti a un accordo: il Comune fornirà il porfido e Gestione Acqua lo sistemerà".

Il presidente della commissione consiliare Bilancio, Lucia Zippo (Movimento 5 Stelle) ha rimarcato, ancora una volta, che la documentazione relativa al bilancio è arrivata poche ore prima della riunione."Non abbiamo avuto il tempo materiale per potere esaminare i documenti con una certa attenzione. Per mettere in condizione in consiglieri di non poter espletare il loro ruolo, è meglio non convocare le commissioni". Sullo stesso avviso anche Maria Rosa Porta (Movimento civico popolare): "Bisogna, a volte, fare degli approfondimenti. I numeri non bastano. Il mio ruolo, in qualità di esponente di minoranza, è quello di controllo e quindi noi, consiglieri di opposizione, dobbiamo essere messi in condizione di capire e approfondire". 
26/11/2015
Marzia Persi - m.persi@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
Il crollo del viadotto Morandi a Genova
Il crollo del viadotto Morandi a Genova