Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Marciapiedi e lampioni in via Antica Genova

L'amministrazione comunale ha approvato il progetto per realizzare alcuni interventi di manutenzione straordinaria in diversi punti della città. Verranno costruiti gli scivoli per i disabili in via Verdi, via Manzoni e viale della Rimembranza. Inoltre sono in programma le asfaltature di alcune importanti arterie cittadine
NOVI LIGURE - Questa dovrebbe essere davvero la volta buona per via Antica Genova. Sono stati, infatti, ultimati nei giorni scorsi i sopralluoghi in questa arteria di ingresso cittadino che collega il centro con la campagna, dove verranno realizzate opere di manutenzione straordinaria. Saranno, infatti, realizzati i marciapiedi e sarà potenziata l’illuminazione pubblica.

Già in passato gli abitanti della zona avevano chiesto un intervento da parte dell’amministrazione dal momento che la via è alquanto trafficata ed è totalmente priva di marciapiede. Ad illuminare la sede stradale sono solo un paio di lampioni. Il progetto è stato seguito dall’ufficio tecnico comunale.

Si interverrà poi in via Oneto (come già annunciato da Il Novese nel mese di maggio) con la regimentazione delle acque sul versante retrostante la Residenza sanitaria. Verrà realizzata una vasca di accumulo (150 mila euro), finalizzata a rallentare e contenere l’acqua del ruscello che scorre sotto la collina e convogliare le acque attraverso la rete fognaria esistente. “In via Oneto- sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Felicia Broda- dovranno anche intervenire i privati sempre con progetti di regimentazione delle acque”. Questo intervento è inserito nelle opere post alluvione. Via Oneto, nell’ottobre 2014, infatti, si era trasformata, come altre strade della città, in un fiume di acqua e fango. Si era allagato il parcheggio dell’ex cotonificio e la rotonda di via Antica Genova.

“Si provvederà inoltre – continua Broda- alla costruzione di scivoli per l’abbattimento delle barriere architettoniche in via Verdi , viale della Rimembranza e via Manzoni. Tali opere sono state finanziate, come la riqualificazione di piazza Matteotti, con la vendita dell’edificio comunale di via Cavallotti”. Pronti per essere appaltati anche gli interventi di asfaltatura che riguarderanno alcune delle vie di maggior transito cittadino come via Manzoni, via Edilio Raggio, via Crispi, strada Stradella e parte del perimetro di piazza Aldo Moro. “Sarà rimessa a posto anche la segnaletica orizzontale – prosegue Broda- in particolare in piazza XX Settembre dove saranno ampliati gli stalli di sosta”
24/07/2016
Marzia Persi - m.persi@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Ponte Tiziano, grate per metterlo in sicurezza da possibili accessi
Ponte Tiziano, grate per metterlo in sicurezza da possibili accessi
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Carnevale 2018: le foto della festa
Carnevale 2018: le foto della festa
Alessandria-Renate, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Renate, le foto di Gianluca Ivaldi
Vittorio Sgarbi ad Alessandria
Vittorio Sgarbi ad Alessandria
Housing Sociale San Michele: ecco a che punto è il cantiere
Housing Sociale San Michele: ecco a che punto è il cantiere
Anteprima della mostra Il Giorno del Ricordo - la tragedia delle Foibe
Anteprima della mostra Il Giorno del Ricordo - la tragedia delle Foibe
Un nodo blu contro il bullismo - le scuole unite nella manifestazione
Un nodo blu contro il bullismo - le scuole unite nella manifestazione
Alessandria-Robur Siena 1-1. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1. Il dopo partita
Alessandria-Robur Siena 1-1. Il dopo partita