Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Sindaco di quartiere: la Minoranza uscirà dall'aula

Annuncio dei consiglieri: "Non parteciperemo al voto". Rasore (Essere Ovada): "E solo un'illusione di democrazia". Bricola (Patto per Ovada): "La realtà è che non c'è programmazione"
OVADA - “Non vogliamo partecipare a questa illusione della democrazia”. L’affondo più duro è quello di Mauro Rasore, capogruppo di Essere Ovada. “Invitiamo la gente – rincara la dose Giorgio Bricola, Patto per Ovada – a non partecipare”. L’argomento è il regolamento per il sindaco di quartiere che ha avuto il potere di riunificare la minoranza che martedì sera non parteciperà al voto che costituisce il primo punto dell’ordine del giorno del Consiglio Comunale. Presentato un mese fa, il progetto divide la città in nove zone e prevede di coinvolgere la cittadinanza attraverso l’istituzione di una consulta e lo svolgimento di assemblee periodiche. Il sindaco sarebbe un consigliere di maggioranza scelto tra Gianpiero Sciutto, Elena Marchelli, Fabio Poggi e Silvana Oddone. “I motivi sono conosciuti – aggiunge Emilio Braini, per il Movimento Cinque Stelle – L’aspetto più grave è siamo impossibilitati a svolgere il nostro ruolo di opposizione perché li riceviamo gli atti sui quali dobbiamo esprimerci solo ventiquattro ore prima”.

“Sappiamo tutti – spiega Bricola, motivando la sua posizione contraria – quali sono i problemi quartiere per quartiere. La realtà è che ci troviamo in questa situazione perché non c’è programmazione e perché anche negli ultimi sei mesi ci si è limitati all’ordinaria amministrazione. E la città non può permettersi questa situazione di stallo. C’è poi un discorso di sensibilità politica che avrebbe dovuto spingere a coinvolgerci maggiormente in questo discorso prima dell’approvazione del regolamento”. Tra le altre perplessità le spese che andranno ad aggiungersi per la gestione del progetto e il mancato coinvolgimento tra i "candidati sindaci" degli esponenti stessa della minoranza. 

21/12/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018