Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

'Storie di alternanza', i premi della Camera di Commercio alle scuole alessandrine

Nella mattinata di giovedì 30 la Camera di Commercio ha premiato tre scuole della provincia che hanno partecipato al premio 'Storie di Alternanza'. Il premio è rivolto ai migliori racconti multimediali (video) riguardanti le esperienze di alternanza scuola‐lavoro
ALESSANDRIA - Nella mattinata di giovedì 30 la Camera di Commercio di Alessandria ha premiato tre scuole della provincia che hanno partecipato al premio 'Storie di Alternanza'. Il premio è rivolto ai migliori racconti multimediali (video) realizzati dagli studenti riguardanti le esperienze di alternanza scuola‐lavoro.

La Camera di Commercio ha aderito dal 2017 a questa iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane, con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità airacconti dei progetti di alternanza scuola‐lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado. L’iniziativa premia a livello provinciale e nazionale i migliori racconti multimediali (video) realizzati dagli studenti durante le esperienze di alternanza scuola‐lavoro svolte a partire dall’entrata in vigore della Legge 13 luglio 2015, n. 107, “La Buona scuola”. Così l’ente alessandrino ha inteso rivolgere uno sguardo di attenzione al mondo delle scuole attraverso l’adozione di un apposito bando. Il Premio è rivolto a due categorie distinte per tipo di Istituto scolastico partecipante: Licei e Istituti tecnici e professionali di Alessandria e provincia.

Questa seconda edizione dell’anno scolastico 2018/2019 è stata aperta dal 1° febbraio al 19 aprile 2019. ”Il nostro ente - dichiara il presidente Gian Paolo Coscia - ha ormai avviato un percorso di sostegno dell’orientamento al lavoro ed alle professioni con impegno e serietà, sperando di diventare un punto di riferimento per le imprese del territorio e per le scuole, in collaborazione con il Provveditorato agli Studi di Alessandria ed Asti e le associazioni di categoria provinciali. Attendiamo ora di vedere l’impatto dei recenti cambiamenti legislativi che hanno interessato l’istituto dell’alternanza scuola‐lavoro, denominato dal 2019 “Percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento”.  

Il monte ore minimo da svolgere infatti è stato diminuito e dall’anno corrente deve essere:
- non inferiore a 210 ore nel triennio terminale del percorso di studi degli istituti professionali;
- non inferiore a 150 ore nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi degli istituti tecnici;
- non inferiore a 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno dei licei.

L’ente camerale conferma comunque ilsuo impegno verso le scuole e le imprese per inserire studenti e lavoratori in maniera ottimale nel tessuto economico provinciale”.


CATEGORIA LICEI

1° classificato - Istituto di Istruzione Superiore 'B. Cellini' - Valenza

Progetto 'Setessa'

Il progetto presentato dall’Istituto Benvenuto Cellini di Valenza è stato realizzato da tre allieve della classe 3^A del Liceo Artistico Carrà, che hanno svolto la loro esperienza di alternanza scuola lavoro in classe e presso il laboratorio artistico e multimediale dell’istituto. La principale attività svolta è stata quella di formazione culturale che ha riguardato la trattazione del tema della violenza sulle donne e che ha permesso alle ragazze di dar voce ad azioni di contrasto in favore di una più forte cultura di parità. Inoltre, sono state svolte attività di laboratorio grafico‐pittoriche, esercitazioni e lavori di gruppo finalizzati ad applicare le competenze artistiche acquisite dalle studentesse durante il percorso liceale. In particolare le ragazze hanno lavorato alla creazione di un manifesto contro la violenza, utilizzando la tavoletta grafica e il programma Krita.


2° classificato - Istituto di Istruzione Superiore 'B. Cellini' - Valenza

Progetto 'Retake Valenza' 
Il progetto presentato dall’Istituto Benvenuto Cellini di Valenza è stato realizzato dagli allievi delle classi 5^A, 5^B, 5^C del Liceo “Alberti” e dalla classe 5 del Liceo “Carrà” ‐ sezione arti figurative, i quali hanno creato un’azienda simulata costituita all’interno dell’istituto. I ragazzi all’interno dell’azienda, suddivisi in uffici strutturati, hanno studiato ed elaborato varie forme di valorizzazione degli spazi pubblici, hanno partecipato ad eventi artistici e culturali, hanno lavorato a contatto con aziende esterne, arricchendo le loro conoscenze e sviluppando la capacità di relazionarsi con gli altri. Tra le varie iniziative organizzate, di particolare rilievo è stata la realizzazione del progetto “Retake Valenza” che ha fatto rivivere luoghi abbandonati o degradati di Valenza utilizzando la Street Art e della corsa Color Vibe per le vie della città. Inoltre i ragazzi hanno collaborato attivamente alla realizzazione dell’evento “La città dorata 4.0 #FuturaValenza#PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) che è stata una importante occasione per il rilancio della città di Valenza. 


CATEGORIA ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI

1° classificato - Istituto di Istruzione Superiore 'Leardi' - Casale Monferrato

Progetto '#Sustainablemunfrà'  
Il progetto presentato dall’Istituto Leardi di Casale Monferrato è stato realizzato dagli allievi delle classi 4 e 5 A dell’indirizzo turistico con la collaborazione dei ragazzi dell’indirizzo grafica e comunicazione. Il progetto prende spunto dal festival nazionale del turismo sostenibile “Cà. Mon Itacà”. I ragazzi hanno partecipato al festival Itacà, sviluppando un progetto di comunicazione di turismo sostenibile legato al racconto del patrimonio culturale, storico e paesaggistico del Monferrato con l’obiettivo di diffondere il brand Monferrato portando alla fidelizzazione e 4 alla destagionalizzazione dei flussi turistici. Inoltre, gli allievi hanno predisposto un percorso storico‐artistico in città ed una visita guidata al Castello Paleologo. Il percorso di Alternanza scuola‐lavoro ha permesso agli studenti di sviluppare un linguaggio tecnico‐settoriale articolato, di acquisire competenze nell’ambito del marketing territoriale e di acquisire professionalità nell’ambito dell’organizzazione di eventi. Grazie alla collaborazione del tutor esterno, i ragazzi hanno ricevuto una formazione professionalizzante che ha permesso loro di apprendere nozioni di architettura, di comunicazione, di comportamenti e linguaggi da tenere in pubblico. 

2° classificato - Istituto di Istruzione Superiore 'Ciampini-Boccardo' - Novi Ligure

Progetto: Spettacolo teatrale 'Ai lov chemistri'  
Il progetto presentato dall’Istituto Ciampini – Boccardo di Novi Ligure è stato realizzato da tredici studenti delle classi 3^ – 4^ e 5^ dei vari indirizzi dell’Istituto. I ragazzi si sono impegnati nella scrittura e messa in scena dello spettacolo teatrale “AI LOV CHEMISTRI” che ha mostrato al pubblico i vari indirizzi della scuola: chimica, meccanica, elettronica, enogastronomia ed ospitalità alberghiera. Durante la recitazione gli studenti dell’indirizzo chimico hanno eseguito degli esperimenti i grazie a apparecchiature meccaniche e dispositivi elettronici costruiti da loro, mentre i ragazzi dell’indirizzo alberghiero ed enogastronomico hanno realizzato un buffet con biscotti a forma di provette. Il percorso di Alternanza scuola‐lavoro ha permesso agli allievi di migliorare le capacità acquisite durante il loro percorso di studi e di rafforzare le relazioni interpersonali.
31/05/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Pride Alessandria: il corteo per le vie della città
Migliaia di partecipanti al Pride
Migliaia di partecipanti al Pride
StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria