Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Ancora disagi nel casalese per i nubifragi

Un nuovo nubifragio ha interessato la provincia di Alessandria e il casalese in particolare. Strade allagate e disagi nella circolazione. La Protezione Civile: "recatevi in quelle zone solo se strettamente necessario, lasciate le strade libere per i soccorsi" [AGGIORNAMENTO]
CRONACA - Un nuovo nubifragio ha colpito in queste ore il casalese e la val Cerrina. Intense precipitazioni stanno creando disagi alla popolazione. Si registrano strade allagate e fangose. 
La Protezione civile chiede di "non recarsi nelle zone colpite per nessuna ragione se non strettamente necessario. Lasciate la possibilità per i mezzi di soccorso di raggiungere le aree con maggior necessita di intervento immeditato".
Sono in corso interventi da parte dei vigili del fuoco.

AGGIORNAMENTO Ore 12
Proseguono incessanti le operazioni per il completo ripristino della viabilità stradale nelle zone colpite dai forti temporali di questa notte e primo mattino.

La situazione più delicata riguarda il casalese e segnatamente la media e alta val cerrina.

Attualmente tutte le strade provinciali e la S.S.590 risultano transitabili con le dovute cautele.

Segnatamente adottate precauzioni nella zona di Cerrina Valle lungo la SS 590 e i relativi attraversamenti sui rii che confluiscono nel torrente Stura e le strade comunali limitrofe.

Lungo la SP9 nel tratto collinare tra Mombello e Solonghello vi sono smottamenti che hanno portato fango sulla sede stradale.

La S.S.455 di fondovalle in prossimità della Loc. Madonnina e relative SP 19 e sp 20 nel tratto risultano transitabili ma con piano viabile ancora scivoloso.

Aggiornamento meteo: possibilità di nuovi temporali, localmente anche intensi, nel corso del pomeriggio e serata odierna.

Prestare massima attenzione soprattutto in zona e su tutto il territorio alessandrino.



Si registrano allagamenti diffusi in tutta la valle Cerrina, provinciali interessate da depositi fangosi e scantinati, sottopassi e piani terreni delle abitazioni con evidenti problematiche dovute alle intense ed eccezionali precipitazioni.
La situazione meteorologica dovrebbe dare una tregua nelle prossime ore. Possibili nuovi fenomeni nel corso del pomeriggio odierno.

Foto dal sito Provincia di Alessandria - Protezione Civile

5/07/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
Il crollo del viadotto Morandi a Genova
Il crollo del viadotto Morandi a Genova
Ponte Morandi: le drammatiche immagini dopo il crollo
Ponte Morandi: le drammatiche immagini dopo il crollo