Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Il "caso mense" esplode sui social. Prossima settimana incontro assessore-Comitato genitori

Non solo la gara e l'aspetto sindacale e occupazionale: il caso "mense" scatena il dibattito anche sui social. Il gruppo più combattivo nato su Facebook è "Genitori alessandrini vs costi mensa scolastica" dopo l'annuncio delle tariffe e delle iscrizioni al servizio di refezione scolastica dal 3 settembre. Intanto il 9 agosto l'assessore Straneo avrà un incontro a Palazzo Rosso con il Comitato genitori
 ALESSANDRIA - Le paure per il servizio di refezione scolastica a partire dal prossimo settembre per le scuole comunali non sono solo quelle dei lavoratori (oggi sotto le 4 aziende che gestiscono l'attività dei pasti nelle mense scolastiche) dopo l'aggiudicazione provvisoria alla nuova ditta vincitrice del bando di gara o dei sindacati.

Ma è anche e soprattutto dei genitori dei bambini alessandrini. Perché il "ribasso" dei costi potrebbe andare ad incidere anche sulla qualità dei pasti, e quindi del servizio. Quello che è sempre stato sostenuto dai sindacati in questi mesi: "a rimetterci alla fine saranno i bambini, i nostri figli".

Le polemiche dopo le ultime notizie sono scoppiate sui social: su Facebook a dare battaglia è l'agguerrito gruppo "Genitori alessandrini vs costi mensa scolastica", dopo il comunicato di Palazzo Rosso sull'iscrizione al servizio di refezione dal 3 settembre, con le relative tariffe. Nel mirino la quota fissa per ogni bambino di 150 euro, senza considerare altre soluzioni e senza alcun riscontro di riduzioni rispetto l'anno precedente.

Un "agosto caldo" che dovrà districare l'intricata matassa di questa partita, su più fronti. Intanto però c'è chi anche in Comune non ha intenzione di "fare vacanza" e mollare questa vicenda: l'assessore Silvia Straneo ha già fissato con il Comitato mensa un incontro la prossima settimana per aggiornamenti sullo stato dell'arte attuale e per iniziare ad affrontare le questioni....più spinose per il Comitato genitori.
Intanto anche il capogruppo del Movimento 5 Stelle Michelangelo Serra si è impegnato per chiedere al più presto (agosto permettendo) una commissione Cultura e Istruzione proprio con tutti gli attori di questa storia. 
4/08/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa