Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Arti marziali

All'Accademia Kodokan il trofeo di Ginevra. Argento nell'individuale per Mandia

L'Accademia del Maestro Magarotto vince la 'Kasahara Cup' di Ginevra davanti all'Akamon Kendo di Sant Etienne. Fabrizio Mandia sfiora l'oro nell'individuale
GINEVRA - Già detentori del titolo, i ragazzi del kendo Kodokan Alessandria fanno rientro all’Accademia di Via Plana con il prestigioso trofeo riconquistato a Ginevra alla 32^ edizione della “Kasahara Cup”, evento supportato dalla federazione elvetica che oramai ha preso spazio sull’agenda internazionale delle competizioni più importanti.

Il capitano della formazione alessandrina Fabrizio Mandia, con grande coesione di una squadra formata da Alberto Sozzi, Giacobbe Andrea, Alessandro Ricaldone e il campione italiano in carica, Fabio Bussi, compagno di Nazionale di Sozzi e Mandia, in prestito dal “Do Accademy” Torino, ha consegnato il trofeo nelle mani del Maestro Magarotto, direttore tecnico del Kodokan Alessandria che con grandissima soddisfazione si è congratulato con tutta la formazione che ha battuto in finale la fortissima Akamon Kendo Dojo du Portail Rouge Saint Etienne, bronzo Ronin Kendo Team.

Nella giornata di domenica 7 competizione individuale, dove solo per un soffio Mandia sfiora l’oro. Combattimenti tiratissimi che vedono Andrea Giacobbe non passare la poule, Bussi e Sozzi uscire agli ottavi di finale mentre Mandia, spedito come un treno, approda in finale con il coreano Yoonsu Kim (Sidney Kendo University) che dopo un encho durato 10 minuti (combattimeto supplementare ai 5 minuti ufficiali. Il primo competitore che fa punto vince, senza limite di tempo) cede il gradino più altro del podio. Argento per Fabrizio Mandia, bronzo per Toru Izumi (Tora Kendo Dojo Londra) e pari merito Ghaïs Guelaïa(Kendo Lione).

Gli atleti del Maestro Magarotto sono stati premiati dal Console del Giappone in Ginevra Issei Kubota presente nei due giorni di gara nonché competitore della stessa poiché cintura nera 6 Dan.

Prossimo appuntamento domenica 21 a Roma per il 2° Trofeo “Coppa Ambasciatore”, torneo di kendo organizzato e fortemente voluto dall’Ambasciata giapponese a Roma.
8/10/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook