Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cremolino

Coppa Italia: Cremolino qualificato alla seconda fase

Seconda vittoria consecutiva per il Cremolino che, dopo aver battuto il Medole, si è ripetuto con il Guidizzolo. In serie C va al Carpeneto il derby con l'Ovada, successo del Grillano sul Viarigi.
CREMOLINO - Qualificazione acquisita con un turno di anticipo per il Cremolino, ammesso alla seconda fase della Coppa Italia di tamburello open grazie ai due successi (con Medole e Guidizzolo) in altrettante gare. In attesa di sfidare il Castellaro nell'ultimo match del girone - ormai ininfluente, visto che passano le prime due -, la formazione diretta da patron Bavazzano ha battuto i mantovani con un 13 a 6 che fa seguito al successo della settimana precedente. Gara a senso unico per i locali, avanti fino al punteggio di 8 a 1. Gli ospiti, dopo aver applicato un mini turn-over, sono riusciti a inanellare 3 giochi di fila, a cui hanno ben replicato i cremolinesi (12-5). 

In serie C torna al successo (13 a 10) il Grillano (36 punti) contro il fanalino di coda Viarigi. Una vittoria che riporta un po' di tranquillità alla compagine ovadese, sempre quarta e con uno scarto ridotto - quattro punti - sulla Pro loco Settime (vincitrice, comunque, dell'ultimo scontro diretto). Derby dal doppio per Ovada e Carpeneto. Sconfitta casalinga per la formazione locale (7 a 13), sempre penultima in classifica, con i carpenetesi. Un buon risultato per gli ospiti, terz'ultimi in classifica (12 punti) con un gap molto ampio dalle formazioni di metà classifica - oltre dieci punti -, ma con un vantaggio crescente sulla stessa Ovada. In serie D successo degli ovadesi (13 a 7) con la Pro loco di Gabiano, ma anche la Pieese non lascia punti per strada e mantiene lo scarto minimo proprio sugli inseguitori.   
18/07/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook