Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie D - girone A

Il Castellazzo si complica la vita: 0-2 con la Varesina

Sconfitta meritata, e purtroppo pesante per il Castellazzo, che contro la Varesina perde in casa per 2-0, e davvero sembra fare tutto il possibile per complicarsi da solo la vita
CASTELLAZZO BORMIDA - Stavolta è inutile anche chiamare in causa la sfortuna. Sconfitta meritata, e purtroppo pesante (stanti anche le vittorie di Arconatese e Seregno) per il Castellazzo, che contro la Varesina perde in casa per 2-0, e davvero sembra fare tutto il possibile per complicarsi da solo la vita.

Partita subito in salita per i biancoverdi, che dopo un minuto si ritrovano già a dover inseguire: l'errore è di Cascio che svirgola un pallone, e involontariamente innesca Shiba, che a tu per tu con Gaione lo supera e infila la rete dell'1-0. Il Castellazzo prova a riorganizzarsi, ma nei minuti successivi non va oltre un paio di fiammate, la più pericolosa è su un cross di Innocenti, che Sala purtroppo non riesce a deviare in rete di testa. Il problema però non è tanto l'imprecisione, quanto il fatto che la Varesina intravvede la possibilità di chiudere la gara e attacca a sua volta, riuscendo puntualmente a radoppiare al 34': Franzese in area calcia addosso a Gaione, poi la palla gli torna fra i piedi e stavolta il gol è servito. Nel finale di primo tempo, ancora Franzese coglie una traversa.

Merlo si gioca tre cambi in apertura di ripresa: dentro Benabid, Gentile e l'attesissimo Rosset, ma non basta. Il Castellazzo è più vivo, e tutto sommato anche più "cattivo", ma gli sprazzi di gioco non bastano a cambiare una partita ormai segnata. Anzi, la Varesina (che per inciso in difesa non sembra nulla di speciale) è micidiale in contropiede e sfiora il terzo gol con un palo di Caldirola e una gran parata di Gaione su Broggi. Nel finale, Benabid mette il punto esclamativo a una brutta giornata per i biancoverdi facendosi anche espellere al 33'.


CASTELLAZZO - VARESINA 0-2
Reti: pt 1' Shiba, 34' Franzese

Castellazzo (4-3-3): Gaione 6; Cascio 5 (12° st Rosset 6), Cirio 5.5, Molina 5.5, Robotti 5.5; Camussi 6, Cimino 6 (1° st Benabid 5), Viscomi 6 (1° st Gentile 5.5); Guerci 5.5 (31° st Ecker ng), Innocenti 6, Sala 5.5 (37° st Labano ng). A disp. Bertoglio, Bronchi, Limone, De Bianchi. All. Merlo
Varesina (4-4-2): Del Ventisette 6; Vinasi 6.5, De Min 6.5, Tino 6 (27° st Leotta 6), Shiba 7 (40° st Giovio ng); Caldirola 6.5, Osuji 6.5, Mavrov 6, Albizzati 6; Franzese 7 (19° st Broggi 6), Giglio 6.5. A disp. Vaccarecci, Mella, Vitulli, Martinoia, Bellacci, Castello. All. Bettinelli

Arbitro: Sili di Viterbo 7.

NOTE: Espulso Benabid (33° st) per gioco pericoloso Ammoniti Viscomi, Franzese e Broggi. Calci d'angolo: 2-1 per il Castellazzo. Recupero: pt 2º; st 4°. Spettatori 100. 
12/02/2018
Ezio Bruzzesi - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook